Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


TERZA B - Il Lestizza inciampa nel Donatello. Villanova e Real, a voi

I bianconeri udinesi costringono alla divisione della posta la sputafiamme biancazzurra. Vincono tutte le altre papabili al salto di categoria, impressiona il Cussignacco a spese del Montebello. Riparte l'Asso Sangiorgina, Deportivo e Blessanese non si risparmiano (3-3)

E' il Donatello a regalare il colpo di scena della quattordicesima d'andata: gli udinesi inchiodano sullo 0-0 la Comunale Lestizza e confermano d'essersi trasformati in mina vagante del girone B di Terza categoria. Un girone B guidato sempre dal Villanova (4-0 al San Gottardo), imbattuto come il Lestizza, ma con 4 punti in più (33 a 29). Al secondo posto si è issato il Real Cussignà (30 punti) e ciò alla vigilia dello scontro diretto con la capolista che caratterizzerà il prossimo turno, con la supersfida in programma a Villanova dello Judrio
Oggi il Real Cussignà ha fornito un segnale molto importante, piegando 4-1 il Montebello Don Bosco, avversaria potenzialmente assai temibile. Gli udinesi si sono portati in vantaggio grazie a Sirbu, prontissimo a sfruttare un rinvio sbagliato di un difensore triestino. Il raddoppio porta alla ribalta Ferramosca il quale, armato dalla punizione col contagiri di Caruso, incorna in maniera letale. Reagiscono subito i nerazzurri grazie alla prodezza di Pribetic che supera con una stoccata imparabile Della Sala
Nella ripresa il Cussignacco gestisce con efficacia il vantaggio, senza mai soffrire; anzi, salgono in cattedra Meli e Diallo, il primo confeziona un assist al bacio che Diallo non deve far altro che spingere in porta, poi segna su punzione calciando di potenza (palo interno e gol). Insomma, grande prova del Real, tanto che il risultato avrebbe potuto essere ancora più ampio considerata la traversa colpita dai padroni di casa e le parate sfoderate dall'estremo giuliano. 
Le inseguitrici delle battistrada, comunque, non scherzano. Il Villesse ha espugnato Pieris 5-0 (primo tempo 3-0), doppietta per Ferraro e acuti di Volk, Musig e Dordevic), il Castions è passato a Mossa 2-4 (Indri, doppietta di Gallarate e Zingaro mentre per gli isontini hanno colpito Avllaj e Di Lena), e il Pozzuolo ha travolto 7-0 l'Alabarda (quaterna di Keità, doppietta di Halili e acuto di Imoru Amadou per i biancoverdi friulani). 
Ritorna a correre l'Asso Sangiorgina, passato 2-0 sul terreno del Poggio. Gli udinesi sono andati a bersaglio con Lamo e Farcas
L'altro pareggio del turno dopo Donatello - Lestizza è stato scintillante; Deportivo Junior e Blessanese non hanno fatto complimenti, disegnando un vivacissimo 3-3. Blessanese in vantaggio, Cossaro dal dischetto impatta e termina il primo tempo. Nella ripresa ospiti nuovamente che allungano, Fabris e Stazi ribaltano la situazione, infine nuovo aggancio, quello definitivo. Per la Blessanese sono andati in gol Lazzarutti e due volte Fabbro.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




LA FORTEZZA - Il ritorno di Mauro Musig

Dopo due anni dall’ultima esperienza, la compagine gradiscana decide di riaffidare la gestione tecnica a mister Mauro Musig per cercare di rivitalizzare l'ambiente dopo l'ultima ...leggi
02/08/2020







FIGC - Ripartire. Come e in che modo?

Un breve servizio di Rai regione al Tg domenicale ha ripreso alcuni punti fondamentali sulla prevista ripartenza dei campionati dilettantistici e giovanili. A tal proposito il presidente della Federcalcio regionale ...leggi
26/07/2020



UFM - Il corso "Wiel Coerver" fa il bis

Visto il notevole successo ottenuto nella prima parte del corso gratuito "Wiel Coerver" promosso dalla società Ufm di Monfalcone per quanto riguarda il settore ...leggi
24/07/2020





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,27250 secondi