Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


LA PROPOSTA - Parcely: un torneo per far ripartire le giovanili

L'allenatore in seconda del Vesna (e organizzatore del vivaio dei carsolini) dice la sua su come superare l'attuale stallo. "La prima squadra? Si ricominci ad aprile e noi ci saremo"

Mirko Parcely, allenatore in seconda della prima squadra e “mattone importante” nell'organizzazione del settore giovanile del Vesna, dice la sua sul futuro calcistico in questo periodo perdurante di stop forzato. “Noi siamo favorevoli a partire ad aprile con la prima squadra! E per i ragazzi siamo per un torneo ufficiale di sola andata con arbitri unicamente per le formazioni triestine, facendo magari tre mini-gironi per luogo. Faccio un esempio per i Giovannissimi. Girone A con Sistiana, Vesna, Kras, Zarja, Opicina e Primorje. Girone B con Roianese, San Giovanni, San Luigi A, Sant'Andrea, Chiarbola/Ponziana, Triestina e Trieste Calcio B. Girone C con Muggia, Zaule, Domio, Trieste Calcio A, Breg, San Luigi B e Triestina Victory E se ci dovessero essere altre formazioni, verrebbero messe una per girone... Così si giocherebbe un mese. E poi altro mini-torneo tra le prime due di ciascun girone. Le terze e le quarte degli stessi tre gironi farebbero un altro concentramento. E un terzo raggruppamento tra le quinte, le seste ed eventuali settime”.

E un'altra annotazione è....“In questo momento è un anno, che gli Under non giocano una partita e con questa nuova formula potrebbero farle anche magari i mercoledi al posto dell'allenamento... Ovviamente prima basterebbe fare un sondaggio con una mail se tutti sono d'accordo e quanti casi attivi di covid ci sono in quel momento. Una comunicazione veloce tramite mail può far risparmiare le riunioni a Palmanova. Sicuramente ci sarà qualche caso tra i giovani... in questo caso partita sospesa, fa niente e si gioca la prossima. Tra l'altro considero una perdita importante a livello triestino quella di Domenico Nicodemo, passato dalla delegazione provinciale al comitato regionale”.

Massimo Laudani


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07187 secondi