Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


UFM - Visintin: festa per l'anniversario, aspettando il ripescaggio

Il vicepresidente annuncia l'evento che si terrà martedì, in onore dei dieci anni di fusione tra AC Monfalcone e Fincantieri aspettando qualche buona notizia dalla Federazione: «Abbiamo la squadra per vincere la Prima Categoria, con un paio di tasselli importanti tra i fuoriquota potremo dire la nostra anche in Promozione»

L'UFM martedì compirà i dieci anni di fusione tra l'AC Monfalcone e la Fincantieri e per l'occasione è stata organizzata una festa per celebrare una ricorrenza così importante, soprattutto in un anno in cui potrebbero arrivare soddisfazioni da ricordare, soprattutto sul fronte ripescaggio. Abbiamo ascoltato il vicepresidente Roberto Visintin per saperne di più: «Martedì alle 19 festeggeremo l'anniversario della fusione tra AC Monfalcone e Fincantieri, quest'anno ricorre il decimo anno da questo evento. Appuntamento allo stadio "Boito" alla presenza del sindaco e di altre personalità della Federazione e della società».
Festeggiamenti che potrebbero prolungarsi in caso di ripescaggio in Promozione e le probabilità sono piuttosto alte: «Le speranze sono tante ma la certezza ancora non c'è. Siamo quasi sicuri ma aspettiamo l'ufficialità. Siamo pronti perchè avevamo già la squadra per vincere la Prima Categoria, se aggiungiamo qualche altro tassello interessante, soprattutto per quanto riguarda i fuoriquota, penso che potremo ben figurare. Spero che la notizia arrivi presto, sarebbe una soddisfazione anche perchè come UFM non abbiamo mai militato in questa categoria».

Di tasselli validi se ne sono aggiunti due nel settore giovanile: «Lì stiamo crescendo molto perchè con Leban e Comisso stiamo ottenendo ottimi riscontri con il camp organizzato in queste due settimane - afferma Visintin - e siamo molto contenti. L'obiettivo è cercare di tornare a livelli alti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09439 secondi