Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Luparense in quarantena. Delta, primi colpi

Prosegue il calcio-mercato, mentre diverse squadre iniziano tra oggi e domani la preparazione. Passador dal Pordenone alla Clodiense, Galli e Federchichi per il Mestre, Nappello giocherà a Porto Tolle, l'Este è un autentico rebus

Serie D sempre in movimento e mentre c'è chi ha già cominciato al preparazione, c'è chi se la prende più comoda. Ad esempio il Mestre, il cui raduno è previsto lunedì prossimo allo stadio Baracca; gli arancioneri sono ancora un cantiere aperto perché sono stati tanti i giocatori accasatisi altrove (oltre a mister Zecchin, approdato alla Manzanese con Brigati e De Leo); nelle ultime ore hanno detto sì al club veneziano il centrocampista 2003 Alessandro Galli (in uscita dalle giovanili nazionali del Padova) e la mezz'ala classe 1996 Housem Ferchichi, proveniente dal Rende. Galli e Ferchichi si aggiungono ai colpi Sottovia, Severgnini, Politti, Segalina e Tardivo, oltre al giovane difensore Salvaterra.

Parte oggi la lunga rincorsa alle gare ufficiali di Clodiense ed Este. La Clodiense ha cambiato molto e nelle ultime ore i lagunari hanno portato a 15 i nuovi giocatori, assicurandosi il difensore Gino Bernardini (1997 in arrivo dalla Pianese), il portiere del 2002 Pietro Passador, nell'ultima stagione in forza nella Primavera del Pordenone, e l'attaccante Issa Ouro, pure lui 2002 ed ex Primavera del Vicenza
In quanto all'Este, i giallorossi - che affrontano per il diciassettesimo anno la serie D - si configurano come un rebus stante il gran numero di calciatori che ha fatto fagotto, mentre sono giunti giocatori da mezzo mondo, in particolare di lingua spagnola grazie alla collabiorazione con l'Accademy Real Veneto. In sostanta, quella agli ordini di De Mozzi sarà una compagine tutta da scoprire. 

Domani verrà presentato, invece, il Delta Porto Tolle, sempre affidato al tecnico Enrico Gherardi. Come da tradizione le manovre di mercato del club della famiglia Visentini sono state condotte all'insegna di un notevole riserbo. Il colpo messo a segno per ora è quello di Umberto Nappello, trequartista dalle grandi doti tecniche, che ha salutato la Clodiense e che dovrà non far rimpiangere la partenza di Cicarevic e Raimondi. Tra i nuovi "deltini" dovrebbe esserci pure il ventiduenne difensore Raffaele Scarparo, proveniente dai cugini-rivali dell'Adriese

A ricordare le ancora esistenti incognite rappresentate dal Covid ci ha pensato intanto quanto accaduto alla Luparense: è bastato un caso di positività di un calciatore rossoblù a far scattare la quarantena per la squadra e far saltare il ritiro ad Asiago e l'amichevole col Cittadella. Nei prossimi 5 giorni i calciatori si alleneranno a casa, sperando che una nuova tornata di tamponi consenta loro di riprendere la preparazione in gruppo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/08/2021
 

Altri articoli dalla provincia...






ECCELLENZA - Il Rive prende Del Negro

Ritorna in Eccellenza, a cinque anni dal suo esordio, Matteo Del Negro. Rimasto su piazza, dopo il rinvio del programmato trasferimento a Firenze per motivi di studio ...leggi
20/09/2021













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11716 secondi