Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SECONDA E - Il Terzo ha un Giolo in più. Vittoria in rimonta

Sotto di una rete in avvio, i friulani non si perdono d’animo e, seppur incerottati (come il Sovodnje) riescono dapprima a pareggiare e, nella ripresa, trovare il guizzo con il sempre verde attaccante ex Gradese

Anticipo di lusso a Savogna d'Isonzo tra i locali di mister Trangoni e i friulani del Terzo di mister Zanutta. Come prevedibile entrambe le formazioni si presentano ampiamente incerottate a causa della lunga pausa imposta dal Covid.
Pronti via e i padroni di casa usufruiscono subito di un rigore per un atterramento di Peressini, dal dischetto Dornik abilmente trasforma. Il Terzo subisce altri due infortuni, Bordignon e Fogar, costretti ad abbandonare il perimetro di gioco, ma non si perde d'animo ed inizia invece a farsi vedere dalle parti del portiere isontino. Sul finale della prima frazione il Terzo raggiunge il pari grazie a Donda il quale, nonostante sia in campo per onor di firma, riesce ad intrufolarsi tra le linee difensive di casa e battere  il portiere ristabilendo la parità.

Il secondo tempo si sviluppa sulla falsa riga del primo. A metà frazione l'arbitro annulla per fuorigioco dubbio un gol al Sovodnje, ma subito dopo entra in scena l'attaccante dei friulani Giolo. Su una ripartenza,il puntero, ex Juventina e Gradese tra le altre, porta a spasso metà difesa di casa e serve al subentrato Synytskyi un assist solo da spingere in porta, che permette ai rossoblù di passare in vantaggio. Il Sovodnje  prova in maniera un po’ confusionaria a giungere al pareggio, Terzo che si difende in maniera ordinata e conduce in porto una vittoria preziosa per il prosieguo del torneo.

Il pari, forse, sarebbe stato il risultato più giusto tra due squadre che probabilmente, babau Manzanese permettendo, si giocheranno il titolo fino alla fine del campionato. Il Terzo è squadra quadrata con alcune individualità di rilievo (nonostante numerose assenze), il Sovodnje di mister Trangoni che, se riesce a registrare la fase difensiva, può tranquillamente puntare alla prima categoria.
Migliore in campo Enrico Giolo del Terzo, attaccante che potrebbe ancora giocare in categorie più prestigiose se non fosse afflitto da problemi fisici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15716 secondi