Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Triestina Victory e Azzurra si dividono la posta

Pirotecnico pareggio ad Opicina con botta e risposta tra le due compagini desiderose di superarsi a vicenda. Cinque le reti nel primo tempo ed una ad inizio ripresa. Doppietta per bomber Wozniak

TRIESTINA VICTORY – AZZURRA 3-3
Gol
: 7’ Wozniak, 9’ Marzini, 34’ Wozniak (rig), 38’ Lapel, 41’ Plazzi, 1’st Carbone.

TRIESTINA VICTORY: Giugovaz, Paul, Farosich (16’st Santoro), Di Gregorio, Comugnaro, Saule, Gherdina (20’st Casciano), Costa, Lapel (10’st Cataraga), Marzini, Carbone (40’st Benvenuto). A disposizione: Loschiavo, Taglialatela, Sgubin, Istrice). All. Mario Campaner.

AZZURRA: Celante, Pussi, Ermacora (1’st Pantuso), Marchioro (46’st Andrea Burlon), Bonutti, Ferri, Semolic (28’st Visintin), Gianni Burlon, Wozniak, Plazzi, Degano. A disposizione: Selli, Lupoli, Costelli, Trevisan, De Matteo). All. Cristian Terpin.

ARBITRO: Luca Ruzzier sez. Trieste

NOTEAmmoniti: 13’ Degano, 32’ Lapel, 11’st Farosich, 13’st Pantuso 

OPICINA – Tanti gol ma equamente divisi sull’altopiano fra i locali della Triestina Victory e i goriziani dell’Azzurra, tre a testa e ben cinque nei primi 45 minuti di un’avvincente partita.
Sono gli ospiti a sbloccare la gara al 7’ con il bomber Wozniak ma vengono immediatamente raggiunti, dopo solo due giri di lancette, da Marzini. Snocciolano i minuti e si arriva al 34’ quando l’arbitro Ruzzier concede un rigore all’Azzurra, a trasformarlo è Wozniak per la doppietta personale. Ma è un vantaggio effimero, giacchè quattro minuti dopo è di nuovo parità, ed è Lapel e siglare il 2-2. Anche l’equilibrio non dura granchè in quanto al 41’ lo spezza Plazzi portando i goriziani al riposo in vantaggio.
Appena rientrate in campo le due squadre, con Pantuso al posto di Ermacora per l’Azzurra, ecco il nuovo pareggio timbrato da Carbone. Un 3-3 che, nonostante la sventagliata di gol del primo tempo, non cambierà più e la Victory raccoglie il primo punto dopo la debacle di sette giorni fa a Fiumicello. Franata invece per la truppa di Terpin che alla prima giornata aveva colto un risicato ma utile successo casalingo sulla Roianese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...








ANTICIPI - Un sabato di grandi derby

Sesta d'andata dei campionati dilettantistici regionali che scalda i motori. E si aprirà con un sabato di grandi derby, in particolare Ufm - Staranzano, Teor - Ri...leggi
21/10/2021











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11060 secondi