Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SECONDA F - Romana, 12 le vittorie. Anche il Pieris s'arrende

Senza forzare i gialloblù monfalconesi passano al “Delneri” e chiudono la pratica nel primo tempo. La truppa di Zuppicchini chiude l’andata imbattuta. I granata faticano a schiodarsi dal fondo

 

PIERIS - ROMANA 0 – 2
Gol: al 15’ Ferraioli, al 38’ Yahya (rigore)

PIERIS:  Pierpaolo Visintin, Recchia, Mercolino, Coassin, Francesco Visintin, Sirignano, Ivan Greco, Pasian, Lauto, Severin (14’ st Davide Wisniewski), Daniel Greco (1’st Maniassi). All.: Massimo Wisniewski.

ROMANA: Sandri, Bertugno, De Stefano, Magaglio, Goriup, Padula, Ferraioli, Tassone (20’st Buo), Frattaruolo, Pelos (36’st Pruonto), Yahya. All.: Franco Zuppicchini.

ARBITRO: Michel Ivanaj sez. Basso Friuli.

NOTE - Ammoniti: Padula, Ferraioli. Angoli: 9 a 2 per la Romana. Recupero 0 e 4’.     

PIERIS -  Vince la Romana, senza forzare, nel testa coda della seconda categoria girone F. La squadra di Zuppicchini ora guida la classifica, alla fine del girone di andata, imbattuta, con 38 punti, frutto di 12 vittorie e due pareggi, mentre il Pieris è relegato all’ultimo posto della classifica con una sola vittoria. Il primo tempo è tutto di marca ospite, i locali si son difesi anche se con qualche affanno. Dopo aver segnato la seconda rete, la Romana ha rallentato decisamente il ritmo, forse anche perché il campo, un po’ pesante, non le permetteva le “solite” giocate; mentre il Pieris si è difeso con molto ordine, peccato che in attacco non si sia mai fatto vedere o quasi. Sugli spalti un buon numero di persone ad assistere questo derby, ciò dà un forte significato di appartenenza tra le due tifoserie, che in entrambi i “lati” hanno voluto sostenere la propria squadra.

Sin dalle prime battute la Romana prende possesso della metà campo dei giallorossi che devono fare gli straordinari per fermare le avanzate di Yahya e company, già al 7’ Ferraioli trova il modo di trovarsi a tu per tu con l'estremo locale, che con grande tempismo ribatte il tiro. Tra il 10’ e l’11’ Yhaya ha due buone occasioni, sulla prima Pierpaolo Visintin si supera e devia in angolo, la seconda la mette a lato di poco. Il gol è nell’aria, arriva al 15’ grazie a Ferraioli lesto ad intervenire, in mischia, su un calcio d’angolo battuto da De Stefano. Continua il pressing degli ospiti che cercano di mettere al sicuro il risultato, Frattaruolo al 17’ si fa respingere il tiro dall’estremo locale, che si erge protagonista anche al 27’ quando para a terra un violento tiro sempre del “9” ospite che gli si era presentato davanti, dopo una bella serpentina. Al 38’ arriva il raddoppio, un fallo di mano di un difensore è visto dall’arbitro, Ivanaj (buona la sua direzione), che decreta il calcio di rigore, Yahya, spiazza, con un tiro potente rasoterra, Visintin, per il 2-0. Nel finale del tempo si vede il Pieris in area avversaria però il colpo di testa di Lauto va altro sopra la traversa.

Nel secondo tempo si deve aspettare venti minuti per vedere il primo tiro in porta, è Ferraioli a provar a sorprendere Visintin che para a terra. Si ripete al 32’ il portiere di casa, De Stefano cerca di sorprenderlo ma è veloce e blocca a terra. Negli ultimi minuti arrivano due occasioni, una per parte, al 39’ Pasian ha sui piedi una palla invitante ma la spedisce debolmente tra le mani dell’attento Sandri, mentre al 42’ Yahya con un diagonale sfiora di un niente il palo, e con questa occasione termina l’incontro, e poi tutti quanti al terzo tempo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21465 secondi