Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


TURRIACO - Il ginocchio di Pasquali fa crac. Scarcia: brutte notizie

Nel riscaldamento della partita tra il Poggio e i biancazzurri, il centrocampista 30enne dei bisiachi ha riportato la rottura del tendine rotuleo stoppando un pallone. Il direttore sportivo e tutta la società gli sono vicini sperando recuperi al meglio



 

Nell’anticipo della ventiduesima giornata nel girone E di Seconda Categoria il Poggio conquista una vittoria chiave per 2-1 in ottica salvezza contro il Turriaco con il vantaggio di Mascarin su corner, pari ospite sempre nel primo tempo con il rigore siglato da Mininel, ma nella ripresa i locali ottengono il bottino pieno con la rete decisiva ad opera di Medeot. La notizia più brutta per i biancazzurri ospiti, però, non è la sconfitta bensì il grave infortunio riportato dal centrocampista Stefano Pasquali durante la fase di riscaldamento prepartita, con la successiva conferma purtroppo della rottura del tendine rotuleo.

Inizio del match posticipato per soccorrere il giocatore biancazzurro e al fianco del giocatore 30enne del Turriaco, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, c’era il direttore sportivo Roberto Scarcia che racconta l’accaduto e si stringe al fianco del suo calciatore: «Durante il riscaldamento il nostro Stefano Pasquali, stoppando un pallone, ha riportato la rottura del tendine rotuleo e già dai primi istanti si era capita la gravità della situazione. Purtroppo, le cattive sensazioni sono state confermate e già lunedì il calciatore si opererà nell’ospedale di Gorizia. Nel calcio, ahimè, questi infortuni possono capitare, ma certamente non si vorrebbe mai assistere ad un infortunio di tale gravità. Ora gli staremo vicini, augurandogli una buona guarigione e di tornare più forte di prima».

Tutta la società del Turriaco capitanata dal Presidente Stefano Perco, e anche tutto lo staff di Friuligol, si stringe vicino a Stefano Pasquali e gli fa un enorme in bocca al lupo con la speranza di rivederlo presto su un campo da calcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,59728 secondi