Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Bolzicco illude la Pro Gorizia. Il derby alla Juventina

La squadra di Coceani si spegne alla distanza e finisce per cedere 2-1 ai cugini che con Madonna e Kozuh ribaltano l'iniziale svantaggio


La Juventina rimonta e beffa la Pro Gorizia nella stracittadina isontina. Partita non delle più belle, se si esclude la cornice di pubblico, con la Pro stanca dopo le fatiche di Coppa e la Juventina con molti assenti. Di fatto l’unica azione degna di nota nel primo tempo è quella del vantaggio biancazzurro. Al 15’ su cross di Iansig, Bolzicco colpisce di testa e mette in rete facendo esplodere la parte biancazzurra dello stadio.
Nella ripresa però la Pro si spegne e la Juventina capitalizza. All’8’ in contropiede la palla viene messa in mezzo per Madonna che deve solamente appoggiare in rete per il pareggio. Al 24’ i biancorossi vanno addirittura in vantaggio a seguito di un penalty alquanto dubbio fischiato dal direttore di gara (che qualche minuto dopo non ne assegna uno parso più netto), dal dischetto va Kozuh che realizza portando avanti i suoi.
La Pro si getta allora in avanti alla ricerca del pari ma le uniche occasioni che riesce a creare sono un colpo di testa alto di Predan sugli sviluppi di una punizione laterale e un tiro di Becirevic parato agevolmente da Stergulc.

PRO GORIZIA-JUVENTINA 1-2
Gol: 15' Bolzicco, 53' Madonna, 69 Kozuh (rig.)

PRO GORIZIA: Zanier, Cantarutti A., Iansig (34’st Zejnuni), Manfreda (17’st Hoti), Bolzicco, Klun, Cantarutti L. (1’st Pussi), Catania (34’st De Baronio), Bozic (22’st Becirevic), Cerne, Predan. Allenatore: Coceani.

JUVENTINA: Stergulc, Marini F., Ormellese (1’st Veljkovic), Racca (22’st Popovic), Marini N., Zorzut, Hribersek, Kozuh, Zamora (38’st Kerpan), Innocenti, Madonna. Allenatore: Sepulcri.

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/p8HhAVc.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...








LA FORTEZZA - Fumata bianca sul tecnico

La Fortezza Gradisca ha scelto il nuovo allenatore, che ha sposato il progetto del ruspante club capace nei primi due anni di Figc seniores di ottenere una promozione e una ...leggi
13/06/2018

















ISONTINA - Pillon: avanti con Longo

Con un finale in crescendo l'Isontina centra il suo obiettivo di salvezza seppur passando attraverso i temuti play-out. La permanenza in Prima categoria ha regalato al tecnico ...leggi
24/05/2018









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,80849 secondi