Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


POST DERBY - Il ds Martini:"Gara rovinata, espulsione vergognosa"

Il dirigente del Maniagolibero infastidito per il cartellino rosso indirizzato a Puiatti, nella partitissima di sabato scorso contro il Vajont

Vai alla galleria


Il derby della pedemontana pordenonese è del Vajont, vince 0-1 a casa del Maniagolibero al termine di una gara equilibrata decisa in sostanza da due episodi che alla fine si possono ritenere chiave. Iniziano col botto gli ospiti, al 9’ sbloccano il punteggio con un gran bel gol di Smarra da fuori area diretto all’incrocio che coglie impreparata la difesa locale e la strada si fa in discesa per la formazione di Mussoletto. Al 30’ l’espulsione del maniaghese Puiatti, sembrata frettolosa, per un fallo su Traore giudicato pericoloso dal sig. Curri, potrebbe segnare l’esito del match. Nonostante l’inferiorità numerica i locali mantengono il pallino del gioco senza però mai impegnare seriamente l’estremo Cellini, se non in due circostanze nel forcing finale con Battistella: prima è abile a scaricare un destro sibilato a fil di palo al 38’, poi in pieno recupero, sciupa una ghiottissima occasione a tu per tu con Cellini calciando incredibilmente debole ed impreciso con la sfera spentasi a lato con gran sospiro di sollievo dei vajontini e l’urlo dell’eventuale pareggio strozzato in gola ai locali che, forse, un pari sarebbe stato anche meritato, ma il calcio alle volte è imprevedibile e severo con chi sbaglia. Nonostante l’espulsione apparsa come detto un po’ frettolosa, la direzione arbitrale è stata sufficiente davanti ad un pubblico delle grande occasioni per questo derby.

https://i.imgur.com/F93f5Jk.jpg

A fine gara si fa sentire il direttore sportivo del Maniagolibero Carlo Martini che, imbufalito, si sfoga ai nostri microfoni: “Della partita non aggiungo altro a quanto in cronaca, ma voglio esternare il mio disappunto per il comportamento che assumono certi arbitri. Un direttore di gara non può rovinare un derby per un’espulsione assurda e vergognosa al 15’ del primo tempo (30’ – n.d.r.), devono avere più rispetto verso le società e crescere dapprima come persone e poi come arbitri. E’ il secondo derby  di quest’anno deciso dai fischietti (l’altra volta un’espulsione in coppa dopo nemmeno un minuto e tutta da ridire) nel rovinare ciò che di bello dovrebbe offrire un derby per chi lo gioca e per le quattrocento persone che hanno pagato il biglietto per divertirsi.”

Ma questa volta cos’è successo?
“Per un normale fallo da certellino giallo ha comminato un’espulsione a mio parere censurabile buttando all’aria un derby che si pregustava bello e divertente. Credo che non meritassimo questo trattamento

https://i.imgur.com/zOsvkSQ.jpg


https://i.imgur.com/nqITRGU.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

https://i.imgur.com/iIxhivz.jpg

 

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



















PRIMA A - Attenzione alle sorprese: chi ci casca?

Ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad una domenica da brividi. In parecchi campi i risultati appaiono scontati e per questo le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo. A partire dal derby por...leggi
20/10/2018















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,92188 secondi