Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


BERRETTI - Fisicità e precisione premiano il Pordenone nel derby

Finisce 3 – 1 per i neroverdi la sfida di Prosecco controla Triestina. A segno Toffolini, Zannier e Beltrame. Succede tutto nel primo tempo


Al termine di una battaglia il Pordenone torna al successo dopo due sconfitte di fila, nel derby regionale contro la Triestina. Sfruttando al meglio una maggior prestanza fisica degli avanti e dei difensori riesce ad imbrigliare gli alabardati, indirizzando la gara sui binari voluti da Simone Motta. Partita che nelle battute iniziali regala subito emozioni: al quarto un destro del pordenonese Consorti dal dischetto del rigore termina alto, risposta giuliana all’8’ con un destro di Gozzerini murato dalla difesa ospite.
Il risultato si sblocca al 16’ per merito di Toffolini. L’aitante centravanti di casa Lovisa, vince di forza un contrasto con Ghiglia e si invola verso la porta avversaria, supernado il portiere Puccini con un destro sul palo lungo. Immediata la replica della Triestina che impegna Mason con un sinistro dalla distanza di Marzola. Il botta e risposta prosegue, su azione di rimessa un cross da sinistra viene deviato di testa da Zannier verso il ‘sette’, Puccini si supera e mette in angolo, dalla parte opposta è ancora Gozzerini al 20′ a farsi vedere con un destro che Mason blocca con sicurezza. Poco dopo la mezz'ora il Pordenone nel giro di 6’  mette definitivamente le mani sul match.Al 36’ Zannier corregge in rete un preciso traversone di Imbrea dalla trequarti e fa secco Puccini. Al 42’ arriva il tris che porta la firma di Beltrame, anche se il nr. 10 ospite deve ringraziare il compagno Imbrea, ancora una volta spumeggiante sulla fascia e preciso nel mettere in mezzo una palla soltanto da spingere in rete.
Pesantemente sotto nel risultato, la Triestina da un piccolo segno di risveglio allo scadere della prima frazione andando a segno con un tiro cross di Gozzerini, che inganna Mason.
Nella seconda frazione il Pordenone controlla la gara, lasciando agli alabardati il compito di offendere. Al 9’ ancora Gozzerini prova la battuta a rete, ma trova solo l’esterno della rete. Al 12’ ci pensa Mason a salvare la propria porta sulla punizione velenosa di Dubatz e al 25’ è ancora il portiere dei ramarri ad opporsi in due tempi sulla rasoiata di destro di Pastore.

TRIESTINA – PORDENONE 1 – 3
Gol: Toffolini 16′, Zannier 36′, Beltrame 42′, Gozzerini 46′

TRIESTINA: Puccini, Ghiglia, Dubatz, Brandmayr, Contento (1’st Colavecchio), Marzola, De Luca, Celea (1’st Mulè), Cociani (1’st Abdurahmanovic), Pastore, Gozzerini (24’st Autiero).A disp: Zuccolo, Perrino, Crevatin, Mastrodomenico, Riu. All. Angelo Orlando

PORDENONE: Mason, Imbrea, Peressutti, Rizzetto, Pramparo, Barbierato, Specogna (26’st Ottone), Consorti (42’st Serafin), Zannier (32’st Del Fabbro), Beltrame, Toffolini.A disp: Strasiotto, Dedej.All. Simone Motta

ARBITRO: Schiozzi di Gorizia


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 12/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...































NAZIONALI - Tutte in trasferta le regionali

Un weekend senza gare casalinghe quello che attende le formazioni regionali impegnate nei campionati nazionali giovanili. Partendo dall’Udinese, la formazione Under 17 assisterà d...leggi
21/09/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89240 secondi