Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 17 - Il Pordenone di Rispoli al completo per la sfida-scudetto

Domani a Forlì la finale contro il pericoloso Prato. E sabato l'Under 16 di Pillin contenderà al Renate l'altro titolo nazionale di serie C


Tutto pronto! Domani il Pordenone sfida il Prato nella finalissima nazionale Under 17. Appuntamento con la storia: lo scudetto di serie C (nell’albo d’oro del club c’è il tricolore Juniores del 1961/1962) si assegna allo stadio Morgagni di Forlì, con fischio d’inizio alle 18. Aggiornamenti live sui canali social neroverdi (Facebook, Twitter e Instagram) e su pordenonecalcio.com (anche diretta video). Nelle semifinali i neroverdi di mister Rispoli, sempre a Forlì, hanno eliminato l’Alessandria in rimonta (3-2, con reti di Bertoli, Nardini e Zamuner); i toscani 1-0 il Monza ai supplementari.
Tutti a disposizione i 20 ramarri convocati per la trasferta in Emilia Romagna (oggi pomeriggio la rifinitura); uno squalificato nel Prato (Naggar). Chi alza il trofeo torna in campo venerdì a Cesenatico per la Supercoppa con la vincente del titolo di A e B fra Roma e Atalanta (in campo stasera).
E domani partiranno dal De Marchi, sempre destinazione Romagna, gli Under 16 di mister Pillin, attesi dalla finale scudetto di sabato alle 17.30 sempre a Cesenatico.

Nella regular season il Pordenone ha vinto il girone A con 64 punti (+7 sulla FeralpiSalò), con 19 vittorie e 7 pareggi (2 le sconfitte). Dei neroverdi anche miglior attacco (63 reti) e miglior difesa (23 reti). Ai playoff i giovani ramarri hanno poi superato negli ottavi l’Arezzo (vittorie 4-0 e 1-0), nei quarti il Südtirol (vittoria 3-2 e pareggio 2-2) e in semifinale l’Alessandria. Il Prato è arrivato terzo nel girone B con 60 punti (-1 da Alessandria e Cuneo), con 17 vittorie e 9 pareggi (2 le sconfitte). Ai playoff ha poi eliminato negli ottavi la Juve Stabia (sconfitta 2-1 e vittoria 3-1), nei quarti il Piacenza (pareggio 0-0 e vittoria 3-2) e in semifinale il Monza

Denis Fiorin, responsabile del settore giovanile neroverde, presenta Prato-Pordenone: «È bellissimo essere arrivati in finale con due squadre, è motivo d'orgoglio per la società e per tutto l’ambiente. La sfida con il Prato sarà sicuramente difficile, incontriamo un avversario di grande livello e che ha fatto un percorso importante nella stagione regolare e ai playoff. Questa final 4 è molto equilibrata: noi abbiamo vinto all’ultimo minuto con l’Alessandria, loro ai supplementari con il Monza. Dovremo giocare con la serenità giusta, unita alla consapevolezza del nostro valore. Loro come l’Under 16 sabato con il Renate. Tutti i ragazzi, con i mister e gli staff, hanno fatto un grandissimo lavoro. Forza, ora diamo tutto!».


https://i.imgur.com/baejSvP.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



NAZIONALI - Tutte in trasferta le regionali

Un weekend senza gare casalinghe quello che attende le formazioni regionali impegnate nei campionati nazionali giovanili. Partendo dall’Udinese, la formazione Under 17 assisterà d...leggi
21/09/2018































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,91687 secondi