Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PROMO B - La Virtus dribbla infortuni, incidenti e un rosso frettoloso

La squadra biancazzurra si impone ai danni di un combattivo Costalunga. Fa discutere l'espulsione di capitan Libri



Partita tirata quella giocata in viale Sanzio a Trieste tra Costalunga e Virtus Corno. Gli ospiti, privi di Mocchiutti e Chitoui, vittime di un incidente stradale, fortunatamente senza conseguenze fisiche, hanno dovuto anche sostituire dopo appena 20 minuti il giovane Martarello, ferito alla testa in un contrasto di gioco. Primo tempo di marca udinese con almeno tre occasionissime fallite da Caucig, Meroi (traversa a portiere battuto) e Tomada. Ripresa che inizia ancora con predominio virtussino, coronato dalla reti di Gashi e Zamora. Partita in controllo fino all'espulsione del capitano Libri, (rosso esagerato per un intervento cui sarebbe bastato il giallo). Da quel momento il Costalunga ha premuto maggiormente, seppure senza creare chiare occasioni da rete. Un errore davvero marchiano di un giocatore ospite ha consentito ai triestini di accorciare le distanze all'89'. I restanti minuti sono stati di sofferenza per la Virtus Corno che comunque è riuscita a portare a casa una vittoria molto importante. 
Un plauso al Costalunga che é parso tutt'altro che rassegnato e cbe con il rientro del bomber Steiner potrà dire ancora la sua fino alla fine.  Buona comunque  la direzione del signor Facca e dei suoi  collaboratori.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









MONDIALE - Grande Italia, Australia ribaltata

Avevano promesso di emozionarci. E se il Mondiale si vede dal…mattino, le fibrillazioni azzurre che hanno caratterizzato il battesimo, non mancheranno nemmeno nelle prossime gare. Dopo 20 anni di assenz...leggi
09/06/2019

MONDIALE - Mauro e Gama, inizia l'avventura

La grande attesa è terminata. Finalmente il pallone rotola. La Nazionale femminile fa infatti il suo esordio domani a Valenciennes, nel nord est della Francia, nel campionato del mondo: non vi partecipa...leggi
08/06/2019




EUROPEI UNDER 21 - Trieste è pronta

Un punto della situazione, riservato alla stampa e tenuto alla presenza di una rappresentanza di una rappresentanza di commercianti e industriali, è stato messo in atto dal Comune di Trieste...leggi
05/06/2019





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03082 secondi