Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MERCATO - Cormonese, che colpo: preso Graneri!

L'ex Rive, Aurora e Fulgor si rimette in gioco, ripartendo dalla Seconda Categoria. "Pur avendo ricevuto tante offerte stavo per smettere. Ma il mio amico Michele Zucco ed il presidente Skocaj mi hanno convinto. Questa è una società importante, deve tornare subito in Prima"


Gli sviluppi che non ti aspetti. Fresco di separazione dal Rive D’Arcano (dove portava anche la fascia di capitano), Nicholas Graneri torna in pista, ripartendo da parecchio lontano. Molto presto, infatti, lo vedremo calpestare i prati della Seconda Categoria. Perché, tra i tanti club pretendenti, ha avuto partita vinta - sinceramente un po’ a sorpresa - la Cormonese, che potrebbe far esordire l’ex attaccante di Fulgor e Aurora già domenica prossima nel match casalingo con La Fortezza.

“In tutta sincerità, dopo l’esperienza di Rive avevo pensato di smettere - sorprende Graneri - poi, invece, è arrivato il mio amico Michele Zucco (attuale mister, ndr) che mi ha invitato a valutare la proposta. Assieme al presidente Skocaj ho visitato gli impianti e fatto la conoscenza con i nuovi compagni. La volontà è quella di fare grandi cose e riportare un club come la Cormonese dove merita di stare. Intanto si potrebbe cominciare risalendo in Prima…”

Una scelta che si potrebbe definire “coraggiosa”.
“Non nascondo di aver ricevuto diverse offerte: da Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. Ma nessuna era davvero convincente. La Cormonese, invece, ha saputo toccare le corde giuste e mi ha conquistato, restituendomi la voglia di giocare. Che resta fondamentale, indipendentemente dal tipo di campionato”. (rozan)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...






























ANTICIPI - Poche ma buone le gare di sabato

Programma ridotto per gli anticipi del sabato, anche perché i campionati sono entrati nelle ultime tre giornate dell'andata. Il grosso del menù sarà targato Prima categoria. Ne...leggi
29/11/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89052 secondi