Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Il Santamaria piega il Venzone. Quella prodezza di Gherbezza

Gara tiratissima, vinta 3-1 dalla squadra di Chiarandini, trascinata dagli spunti di Turchetti. L'undici di Polonia ha combattuto fino all'ultimo



Il Santamaria conferma il suo buon momento superando a domicilio un Venzone privo del puntero Rosero e di un altro squalificato. Anche Chiarandini deve però fare i conti con le assenze. Al trasferito Zeppieri si aggiungono Ruotolo (squalifica), Mocchiutti, Pecile (frattura del setto nasale in settimana) e con Antonutti e Bidut, sì in panchina ma non al meglio.
Dopo un tentativo di Carlos sugli sviluppi di una punizione, è Codromaz a a scaldare i guanti di Devetti con un gran destro. Il portiere di casa la combina però grossa quando in uscita liscia un pallone che Turchetti deposita in rete.
È ancora Turchetti sulla sinistra a far valere il suo spunto, ma sulla prima palla Santarelli mastica il sinistro, sul secondo lo stesso attaccante biancazzurro gira di destro, ma sul suo tentativo è splendido il riflesso del portiere.
Ritmi altissimi, con il Venzone che non ci sta. Gherbezza trova il pari con un eurogol da fuori area: esterno destro da posizione defilata che si insacca sotto la traversa. Santarelli ha ancora una chance, ma spreca da pochi passi su azione da corner. Ma poco dopo, azione travolgente di Turchetti che serve pala dietro per l'accorrente nove di Chiarandini che controlla e fredda Devetti!
Il Venzone si butta in aventi, con gran foga ma senza impensierire veramente Martin. Anzi è il Santamaria in ripartenza a rendersi pericoloso con il sempre pungente Santarelli, con il neoentrato Benzar e con Durì. Proprio quest'ultimo, pochi istanti prima del triplice fischio finale, mette il sigillo finalizzando una sgroppata di Benzar.
Finisce così, con il Santamaria che alla prossima ospiterà i lanciatissimi Grigioneri.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





PRIMA A - Tion e Del Negro, quale futuro?

Avversari in campo, amiconi nella vita. Tanto da condividere, appena possibile, i periodi di vacanza. L’ultimo, durante la pausa pasquale, in Spagna: Siviglia a Cadice per amor ...leggi
24/04/2019












SERIE D - Al Sandonà è tornato Soncin

Le prova tutte il Sandonà per conservare una categoria conquistata con grande ardore lo scorso anno. Dopo l’esonero di Giovanni Soncin e la guida tecnica affidata...leggi
18/04/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04451 secondi