Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BUJESE - Peretto: «Ripartiamo in agosto!»

Ne è convinto il presidente dei torelli, troppe difficoltà di varia natura per riprendere in sicurezza. «C’è voglia di calcio ma ci sono tante problematiche. Meglio iniziare in estate con la nuova stagione, senza interruzioni, con pubblico e chiosco»

Non ci sono stati pareri unanimi o quasi come per l’Eccellenza alla riunione delle società di Promozione, svolta in quel di Palmanova presso l’auditorium della sede regionale della Federcalcio. 17 presidenti si sono espressi favorevolmente, i rimanenti 15 contrari.

Olinto Peretto, numero uno della Bujese è molto perplesso e preferisce ripartire con il caldo ad agosto: «Un parere è molto difficile da esprimere, diciassette società hanno manifestato la volontà di riprendere con l’attuazione delle varie richieste che il presidente Canciani ha proposto e che penso sia difficile vengano accettate. Quindici società non vogliono ripartire, troppe problematiche di varie entità, dirigenti con timore che i giocatori abbiano paura di contagiarsi e di rischiare il lavoro, e quant’altro. Sicuramente c'è la voglia di riprendere ma ci sono troppe difficoltà, paure, incognite. Tutti hanno ragione e dunque bisogna rispettare la volontà anche di chi non vuole ripartire per giusti motivi, e penso che sarà proprio così, non si ripartirà. Sperando di riprendere ad agosto e fare un campionato sicuro, senza interruzioni, con tutte le sue belle cornici di pubblico e il chiosco».

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...














SERIE D - Clodiense iellata: perso Melandri, ecco il Covid...

E' una settimana decisamente sfortunata per l'Union Clodiense Chioggia, terza forza del girone C di serie D: dopo aver perso per il resto della stagione l'attaccante Daniele Melandri (5 gol dal suo tesseramento a gennaio) a causa della lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro riportata durante la sfida con il ...leggi
05/03/2021





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07957 secondi