Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - San Lorenzo porta bene all'Isontina. Mariano nero

La sfida salvezza ha regalato poche emozioni ma ha portato in dote ai padroni di casa un 1-0 importantissimo in chiave salvezza...

Derby salvezza quello disputato a S.Lorenzo Isontino fra i padroni di casa dell’Isontina e gli ospiti del Mariano, due squadre impelagate nelle zone piuttosto basse della classifica. Alla vigilia la formazione locale di Longo partiva con il fanalino di coda in mano e i rossoblu di Veneziano impegnati alla ricerca della chiave della porta d’uscita dei play-out. Al triplice fischio può festeggiare seppur sobriamente l’Isontina per i tre punti ottenuti scavalcando in graduatoria il Villesse ma l’amaro in bocca rimane al Mariano uscito sconfitto da una gara che forse era più giusto terminasse senza reti.

Eppure nemmeno un minuto da trillo iniziale del signor Solza è proprio il Mariano ad avere una palla gol con Cirkovic poi però subisce lo svantaggio al 20’ con un po’ di sfortuna. Infatti il tiro di De Matteo incoccia le gambe di Bortolus, s’impenna e scavalca l’incolpevole Peressini. Rimangono settanta minuti per raddrizzare la gara ma è l’Isontina a rischiar di raddoppiare con Aciole mentre nel secondo tempo l’unica azione degna di sussulto è un colpo di testa di Lenardi senza ottenere l’esito sperato.

Un colpo durissimo per la truppa di Veneziano che vede il cammino per la salvezza diretta sempre più in salita come sottolinea il presidente Luca Sartori: “Questa di oggi è una brutta sconfitta, la squadra ha giocato molto male con poca cattiveria agonistica, poca determinazione a differenza dell’Isontina più presente e vogliosa di vincere. E’ stata una partitaccia ma fuori casa quest’anno facciamo molta fatica”.

Il gol preso com’è stato?
“Per me la partita era da zero a zero o al massimo da uno a uno. Il gol è nato da un loro tiro col pallone che sbatte sulla gamba di Bortolus, s’impenna e supera il portiere Peressini senza alcuna colpa, insaccandosi sotto la traversa. Dobbiamo resettare subito questa sconfitta e cambiare atteggiamento. Avevamo tutto il tempo per pareggiare, un’ora di gara ma non siamo riusciti a fare nulla di importante”.
 
https://i.imgur.com/n0ZfYXO.jpg

Ovviamente di tutt’altro umore è Flavio Pillon presidente dell’Isontina che benedice il campo di San Lorenzo.
“Porta fortuna, giocheremo le ultime due partite in casa a San Lorenzo – scherza ma non troppo il numero uno societario –, invece di Capriva. La partita? Non dico partitaccia naturalmente ma occasioni da gol poche, giocata soprattutto a centrocampo. All’inizio pericoloso il Mariano, poi il nostro De Matteo fa gol con la complicità della deviazione di un difensore, poi ancora una nostra opportunità con Aciole e nulla più”.

Vittoria meritata presidente?
“Sofferta sì, meritata solo perché abbiamo trovato il gol. Alla fine è andata bene a noi, sono importanti questi tre punti dopo una gara giocata con concentrazione dalla mia squadra senza rischiare nulla tranne al primo minuto”.


https://i.imgur.com/hBInKQA.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,04847 secondi