Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste



GIOVANI PROMESSE - Ancona e Fiumicello fanno la voce grossa

Gol e spettacolo al torneo riservato agli Esordienti. Per la formazione locale qualificazione in bilico. Scoppiettante pareggio tra Triestina Victory e Manzanese.



Si è conclusa la prima settimana del torneo organizzato dall’ASD Fiumicello 2004 riservato alla categoria Esordienti.
La giornata di venerdì 24 maggio è iniziata con la partita del girone B tra la squadra locale del Fiumicello il San Luigi. Gli arancioblù partono subito forte per dare una decisa impronta alla gara e vanno in vantaggio con Glereani e raddoppiano con Puntin. Da un calcio d’angolo a favore dei locali, con una ripartenza, i triestini trovano scoperta la difesa e vanno in gol con Bagordo e il primo tempo termina sul 2-1.
Stesso copione nel secondo, locali in vantaggio con doppietta di Ferrara, ma da uno svarione difensivo il San Luigi accorcia le distanze con Khadid e anche questa frazione termina per 2-1.

Nel secondo incontro si affrontano l’Ancona e il Sistiana Sesljan. Primo tempo equilibrato e la differenza la fa Inghes,  con la sua tripletta fa vincere  gli udinesi per 3-2. Per i carsolini reti di Santoro e D’Orsi. Senza storia il secondo tempo,  l’Ancona parte forte e con il poker di Freschi, le reti di Molinaro, Mimi e ancora Inghes, vince per 7-0.

Bellissima partita quella tra la Triestina Victory e la Manzanese. Il primo tempo scorre senza gol, ma con tante occasioni e ottime parate da parte dei due portieri. Nel secondo la Manzanese vuole fare sua la gara e infatti, da una bella azione corale, Kuqi porta in vantaggio i seggiolai. I triestini non ci stanno e con Cornacchi, autore di un bel gol,  pareggiano, poi la Manzanese riparte a spron battuto e con Battista ritorna in vantaggio, ma anche stavolta l’orgoglio degli alabardati è grande e con Messina ritornano in parità. Le squadre ormai stanche si accontentano e la partita finisce 2-2.

Il calendario di sabato 25 mette di fronte la Sangiorgina e i locali del Fiumicello 2004. Tutte due le squadre vogliono vincere, i locali con una vittoria ipotecherebbero i quarti, mentre la Sangiorgina, vincendo, andrebbe ad incontrare nell’ultimo turno il già eliminato San Luigi. La gara viene dominata dai locali non concretizzando però le numerose occasioni e il primo tempo termina 0-0. Stesso canovaccio nel secondo tempo, con gli arancione all’attacco, i cremisi giocano di rimessa e il risultato non si sblocca. Clamoroso il palo colpito da Tentor per i locali e così, al fischio finale dell’ottimo arbitro Omar Pinat, il risultato finale è di 0-0 e tutto è rimandato all’ultimo turno.

https://i.imgur.com/gSRFRsR.jpg



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...











PROVINCE - Udine stende Trieste

A Monfalcone sono andate in scena le semifinali Under 17 del Torneo delle Province: la sfida  tra le rappresentative di Udine e Trieste ...leggi
30/05/2019








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02726 secondi