Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


IL QUADRO - Gare e arbitri del turno. Stasera c'è Cavazzo - Cedarchis

Ottava di ritorno di fuoco sia nella corsa scudetto, che nelle bagarre per salire di categoria e salvarsi. Sabato si disputano Campagnola - Val del Lago e Bordano - Lauco. Domenica fari puntati sul big-match Amaro - Osoppo



L’ottava giornata di ritorno è sempre più impegnativa sia per chi anbisce al titolo, in Prima catgegoria, o al salto di categoria nei restanti raggruppamenti, ma anche per chi vuole ottenere l’agognata salvezza.

Nel massimo campionato carnico il Cavazzo ha la possibilità di rimanere da solo in vetta per 48 ore in caso di successo, e molti se lo augurano tra i viola, nella sfida casalinga di venerdì sera, inizio ore 20.30, con il Cedarchis, al momento piuttosto tranquillo in classifica. Ovviamente poi spetterà ai Mobilieri replicare e conoscendo già il risultato dell’antagonista al titolo, potrebbe anche condizionare i gialloblù impegnati in trasferta con il Trasaghis mentalmente libero da ogni pensiero di graduatoria.
Partita importante per l’Illegiana, se vuole cercare di togliersi dai guai necessitano i tre punti al cospetto casalingo di un’Ovarese con il medesimo desiderio. Anche la Val del Lago (sabato ore 16) non può permettersi passi falsi sul campo del tranquillo Campagnola mentre è all’ultima spiaggia il Tarvisio opposto al “Maurizio Siega” al Villa. Alla ricerca di punti anche Fusca e Cercivento.

In Seconda categoria il big-match vede di fronte Amaro e Nuova Osoppo e un successo esterno degli osovani può metter fine alle speranze del podio alla lontana Folgore che dovrebbe aver vita facile nell’incontro alla Pineta con il Castello falcidiato da squalifiche. Complicata la trasferta del San Pietro in chiave salvezza in quel di Arta Terme nel contempo dedito alla zona promozione mentre l’Audax, sempre per la zona rossa, se la vedrà in casa con il Ravascletto. Non è un buon periodo per il riposo di turno del Verzegnis, la pari classifica Stella Azzurra potrebbe salutarlo in caso di vittoria a Timau.

In Terza categoria si gioca la settima di ritorno e la capolista Paluzza non dovrebbe trovare ostacoli alla conquista dei tre punti casalinghi contro il Comeglians. Impegni in trasferta per le altre due che occupano il podio, il Lauco è di scena con il tranquillo Bordano, nell'anticipo di sabato e il Sappada se la vedrà in casa dell’Ancora. Tutto lascia presagire che le inseguitrici Edera e Viola debbano necessariamente mettere in cascina i tre punti se vogliono continuare a credere nell’aggancio. Ad Enemonzo l’Edera ha la possibilità di farlo ospitando l’Ampezzo mentre l’impegno della Viola è più ostico affrontando la Val Resia in casa sua dove ha vinto metà delle gare  giocate.

Questo il programma con le relative designazioni:

PRIMA CATEGORIA (domenica 09 set. ore 16.00)
CAVAZZO – CEDARCHIS (venerdì 07 ore 20.30)  Jacopo Fachin (Tolmezzo)
CAMPAGNOLA – VAL DEL LAGO (sabato 08 ore 16.00) Luciano Lo Sardo (Pordenone)
REAL IMPONZO – CERCIVENTO (ore 17.00) Gianpalo Peressoni (Cormons)
TRASAGHIS – MOBILIERI  Gianluca Accarino (Maniago)
ILLEGIANA – OVARESE Luca Rivellini (Udine)
FUSCA – PONTEBBANA Lejdi Strazimiri (Udine)
TARVISIO – VILLA Jessica Mecchia (Tolmezzo)

SECONDA CATEGORIA (domenica 09 set. ore 16.00)
FOLGORE – IL CASTELLO Roberto Tomada (Udine)
AMARO – NUOVA OSOPPO Giordano Maieron (Tolmezzo)
AUDAX – RAVASCLETTO Luca Losito (Udine)
ARTA TERME – SAN PIETRO Alessandro Toniutti (Basso Friuli)
TIMAUCLEULIS – STELLA AZZURRA Daniele Di Salvo (Tolmezzo)
ARDITA – VELOX  Luca Gollino (Tolmezzo)

TERZA CATEGORIA (domenica 09 set. ore 16.00)
BORDANO – LAUCO (sabato 08 ore 18.30) Luca Pennetta (Gorizia)
EDERA – AMPEZZO Andrea Pittoni (Udine)
ANCORA – SAPPADA Emanuele Cecchia (Tolmezzo)
PALUZZA – COMEGLIANS Stefano Pugnetti (Tolmezzo)
MOGGESE – LA DELIZIA Stefano Cecotti (Udine)
VAL RESIA – VIOLA Daniele Bassutti (Maniago)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









MERCATO - A Villa Santina si cambia

Non si è ancora totalmente spenta l’eco dello spareggio per il titolo, che il calcio della montagna continua a sfornare emozioni. Sono quelle del mercato. Cambiamenti radicali si prevedono, infatt...leggi
17/10/2018



LO SPAREGGIO - CAVAZZO, E' FESTA SCUDETTO!

Può partire la festa in casa Cavazzo, al fotofinish si cuce sulla maglia il quinto scudetto della sua storia, bissando quello conquistato la scorsa stagione a cui si aggiunge a quelli v...leggi
13/10/2018




PRIMA - Fusca al sicuro. Arrivederci Tarvisio

Incredibile a vero! Ancora nulla si è deciso per il titolo di campione del campionato carnico. Le due pretendenti, staccate di due punti alla vigilia, hanno chiuso a braccetto ed ora sarà lo spar...leggi
08/10/2018


















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96059 secondi