Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


MERCATO - Il Villa cambia volto. Che colpi la Stella Azzurra

Maisano potrà contare su un gruppo assai rinnovato, mentre a Gemona ritorna bomber Iob e arrivano Cragnolini, Romanin e Temporal



Più che movimenti di mercato sembra una rivoluzione quella in corso al Villa per il prossimo campionato Carnico di Prima categoria. In attesa della primavera, all’inizio della preparazione mister Raffaele Maisano avrà a disposizione tanti volti nuovi a partire dai fratelli Alessio e Domenico Felaco, provenienti dal Tarvisio; dal vicino Cavazzo vestiranno la nuova maglia i difensori Alessandro Ortobelli e Federico Maisano. Dal Campagnola arriverà il portiere Denis Zozzoli e ci sarà anche la punta Gabriele Guariniello, svincolatosi dai Mobilieri. Naturalmente ci sono degli addii. In senso inverso va a Cavazzo l’estremo Massimo Gressani, mentre il difensore Luca Berti ha scelto il Ravascletto, la punta Emanuele Bearzi l’Illegiana e fanno le valigie pure il pari ruolo Stefano Moro, i centrocampisti Paolo Nieddu e David Not, quest’ultimo tentato dagli Amatori, e il difensore Rudy Rupil.
E' andato in porto lo scambio di portieri avvenuto tra Cedarchis e Real Imponzo CaduneaDe Giudici si accasa al Cedarchis e Concina al Real. Radina dovrebbe portare ad Arta Paolo Nieddu nei panni di vice allenatore. 
Il Campagnola avrebbe messo nel mirino tre calciatori del Real Pulfero.
La Pontebbana ha preso dalla Folgore l'attaccante Mohamed Ferataj e ha perso Zamarian (intenzionato ad appendere le scarpette scarpette bullonate al fatidico chiodo). Candussio dai Mobilieri andrà alla Nuova Osoppo. E da Sutrio è in partenza pure De Luisa, destinazione probabile il Ravascletto.

Alla Stella Azzurra, società con cui ha cominciato a giocare a calcio, torna il bomber Daniele Iob, classe ’82, anch’egli ai saluti con il Villa dopo aver segnato con quella casacca poco meno d 120 reti in quattro stagioni, per andare alla corte di mister Mascia. La formazione gemonese inoltre si rinforzerà anche con gli ritorni dal Venzone del ‘98 Andrea Cragnolini e del pari età Luca Romanin nonché con il difensore classe ’99 ex Glemone e Gemonese Marco Temporal.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02255 secondi