Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


AI RAGGI X - Peretto: quattro volti nuovi per affrontare la Prima

La Nuova Osoppo ha già ufficializzato gli ingaggi di Matteo Di Gianantonio, Christian Fachin, Nicola Candussio e Maicol Mansutti. Confermato mister Peraino



Dovrà affrontare un impegnativo campionato di Prima categoria la Nuova Osoppo, sicuramente più ostico di quello di Seconda vinto lo scorso ottobre a piene mani. Per capire come si sta muovendo la compagine osovana abbiamo chiesto lumi al vulcanico presidente Olinto Peretto: “Il mercato importante lo avevamo già chiuso a novembre soprattutto con la riconferma totale della rosa dell’anno scorso tranne la punta Gianluca De Prophetis che ha appeso le scarpe al chiodo. Al gruppo abbiamo aggiunto un paio di nuovi elementi: Matteo Di Gianantonio centrocampista del ’92 dalla Val del LagoChristian Fachin, attaccante del ’96 del Tolmezzo, ma in prestito a La Delizia e capocannoniere del 2018; il difensore classe ‘95 Nicola Candussio dai Mobilieri; Maicol Mansutti, mediano classe ’87 ex Gemonese. Questi sono già certi di vestire la nostra maglia, inoltre siamo in trattative con un altro paio di giocatori. Dal Torviscosa? No, lo escludo, forse un portierino giovane ma vedremo. Confermartissimo mister Giancarlo Peirano, insieme al suo secondo Mauro Trombetta”.
“In questi mesi abbiamo iniziato i lavori di ripristino della recinzione allo stadio – sottolinea il presidente -, dopo i danni della tromba d’aria con delle modifiche anche all’impianto di illuminazione, la costruzione della tettoia del chiosco, adeguamenti di sicurezza e tutto dovrebbe essere concluso entro febbraio”.
La promozione in Prima categoria ha portato entusiasmo in casa Osoppo. “Una promozione offre sempre degli stimoli maggiori ed entusiasmo, voglia di ricominciare, e abbiamo programmato di disputare un buon campionato per poi arrivare nel 2020 a puntare in alto. A metà gennaio in una riunione con il mister vareremo un programma definitivo per questa stagione, ma quel che mi preme è avere un impianto perfetto all’altezza della nostra massima categoria”.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03026 secondi