Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PRIMO PIANO


<< precedente   successiva >>   

UDINESE - Lasagna spietato, Gorica ko

Era la seconda uscita, ma Kevin Lasagna non ha perso l’abitudine. L’attaccante ha infatti “orientato” con una doppietta l’amichevole disputata dall’Udinese nel tardo pomeriggio a Nova Gorica. Contro la formazione locale (che sabato inizierà il proprio campionato) mister Velazquez ha sfruttato l’occasione per verificare alcune situazioni tattiche, concedere minutaggio a tutti i giocatori disponibili e testare per la prima volta Barak (“Un giocatore che mi piace moltissimo” dirà alla fine il tecnico). Tra i momenti inediti del match, si è visto il promettente centrale ghanese Opoku “pascolare” a metà campo: evidentemente solo per motivi contingenti. Lasagna ha fatto centro dopo soli 3’, sfru...leggi
17/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

SERIE B - Il Cittadella punta su Diaw. Farà coppia con Strizzolo?

Davide Diaw è nel mirino del Cittadella. La notizia non sorprende, considerato che l'ex Virtus Corno e Tamai contro la squadra veneta ha sempre fatto bella figura, segnando pure un paio di gol, a cominciare dal primo in serie B. Diaw, dunque, tenta il Cittadella, che starebbe trattando con l'Entella uno scambio di attaccanti che vedrebbe il '92 Davide indossare la maglia granata e Andrea Arrighini, classe '90, compiere il percorso inverso trasferendosi in Liguria. Se l'operazione dovesse andare in porto Diaw resterà in serie B a prescindere dalla categoria che affronterà l'Entella, la quale spera nel ripescaggio nella cadetteria. Soprattutto, ci sarebbe l'opportunità di vedere all'opera un tandem tutto nostrano, protagonisti Davide e Luca Strizzolo,...leggi
17/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

BASKET - Gsa, ecco le nuove maglie

LIGNANO SABBIADORO - Restilyng pressochè totale in casa Apu. Oltre alla squadra, completamente ribaltata, ecco le nuove maglie. Fornite da uno sponsor tecnico a dir poco prestigioso: la Nike. Legatasi per due stagioni al basket udinese. L’occasione del vernissage poco fa a Lignano (Pineta), nella sempre suggestiva cornice del “Tenda Bar” di Paolo Bartolini, Federico Bornacin e Raffaele Antonaz. Ad impreziosire l’evento, la figura del presidente federale Giovanni Petrucci. “Ringraziamo la Macron, ma abbiamo deciso di cambiare, trovando un partner importante – ha sottolineato il gm “tuttofare” Davide Micalich – per il prossimo biennio, a vestirci, sarà la Nike". “Siamo contentissimi – rilancia il proprietario A...leggi
14/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

LUMIGNACCO - La società: "Dimissioni inaspettate. Avanti col progetto"

In merito all'avvenuto divorzio con l'allenatore Andrea Zanuttig, la Asd Lumignacco ha emesso il seguente comunicato stampa, che volentieri e integralmente pubblichiamo.  La Asd Lumignacco prende atto della inaspettata decisione del mister Zanuttig di rimettere le proprie dimissioni e quelle del suo staff, comunicateci tramite sms. Nel commentare l’accaduto la società comunica che, se da un lato non sono state rilevate problematiche inerenti allo sviluppo del calcio mercato dove il progetto era peraltro condiviso con il mister, dall’altro canto sono emerse delle diversità di vedute legate al confronto sulla passata stagione, dato che secondo la società certe situazioni gestionali hanno influito sul mancato raggiungimento degli obiettivi tecnic...leggi
13/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

SANGIORGINA - Attaccanti cercasi. Venturini: correremo ai ripari

Dopo Cristian Marangoni, Alessandro Ietri: la Sangiorgina ha perso i due frombolieri che le hanno fornito un contributo determinante per cogliere la promozione in Prima categoria. Ma se la partenza del secondo si poteva mettere nel conto, quella del primo no. Il presidente Michele Venturini spiega: "Effettivamente siamo un po' in difficoltà per quel che riguarda il reparto offensivo. Che Ietri voglia tornare a cimentarsi in Eccellenza è naturale, comprensibile, sapevamo che aveva parecchie richieste; per quel che riguarda Marangoni siamo maggiormente dispiaciuti perché la sua partenza è stata un fulmine a ciel sereno, tuttavia anche quest'ultimo episodio fa parte del gioco. Cercheremo perciò di correre ai ripari pur consapevoli che gli uomini gol sono...leggi
11/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

PRIMA - La Buiese? Ai... buiesi

Tanti distacchi (più quello, discretamente doloroso, dello storico dirigente Desio Melchior: potrebbe però anche trattarsi soltanto di un arrivederci...), qualche trapianto: ma ripartendo dal manico della passata stagione. La Buiese fa la conta, non si scompone e riparte. “Confermo che Negyedi sarà ancora il nostro allenatore – aggiorna il ds Fausto Molaro -, è bravo, siamo contenti di lui. Anche se tutti dobbiamo crescere. Cercheremo di rimanere competitivi, con prudenza: gestire una società è sempre più difficile”. Soprattutto quando se ne vanno in tanti…“Abbiamo perso Molinaro, Forte, Gregorutti, Biancotto,  Melchior. Ma andiamo avanti, in tranquillità e serenità, come abbiamo sempr...leggi
09/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

UFM - Lugli (patron), Visintin e Brugnolo: la triade torna al timone

E’ arrivata l’attesa, prevedibile fumata bianca dal comunale di Via Boito a Monfalcone, casa dell’Ufm. A succedere sulla poltrona principale del dimissionario Gabriele Montanari siederà un volto molto noto agli sportivi monfalconesi e non, Rodolfo Lugli, da anni appassionato ds prima della Fincantieri e poi Ufm. E’ durato un solo anno la presidenza dell’imprenditore friulano, motivi di lavoro non gli permettono di gestire sul territorio bisiaco le vicende degli azzurri e pertanto cede la mano. Montanari ricorda alcuni aspetti della sua gestione quali le strutture, la pianificazione amministrativa, il lato mediatico e gettate le basi per riportare l’Ufm verso la serie D. Ora, pur garantendo il supporto a tale progetto, Montanari e soci lascia...leggi
07/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

MERCATO - La zampata del Torviscosa su Piccolotto

Erano diverse le formazioni che inseguivano Matteo Piccolotto, centrocampista classe 1997 del Cjarlins Muzane. Ebbene, alla fine a spuntarla è stato il Torviscosa del ds Roberto Stella, che si è assicurato un giocatore di valore e con ulteriori margini di crescita. Piccolotto è reduce da importanti esperienze anche in serie D (dall'avventura lampo con l'Altovicentino a quella assai significativa nel Cjarlins Muzane) e in Eccellenza potrà sicuramente rivelarsi prezioso per la squadra affidata a Gianluca Marin, una compagine piena di giovani di qualità, dai quali ci si aspetta voglia, determinazione e fame di risultati.   Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!Scarica la nuova App ItaliaGol Link per AndroidClicca qui Link per AppleC...leggi
05/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

UDINE KEEPFIT - Christian Obodo ds e leader

Christian Obodo in versione direttore sportivo. Un ds ma anche molto di più: il leader e il maestro dell'Udine Keepfit Ga, la società calcistica della comunità ghanese reduce dalla sua prima annata di attività. La decisione presa dall'ex giocatore dell'Udinese di mettersi in gioco in prima persona per il Keepfit ha suscitato entusiasmo e grande soddisfazione nel club granata, che sta lavorando sodo per costruire un percorso di miglioramento e crescita. Oduro, Tweneboah e soci hanno analizzato quello che ha funzionato e i punti di debolezza emersi al termine del campionato del debutto, e si sono mossi di conseguenza, affidandosi a un personaggio dell'esperienza e del carisma di Obodo. Spiega Bernard Tweneboah: "Obodo si occuperà delle questio...leggi
04/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

CODROIPO - Con Pittilino c'è l'accordo. E arriva il jolly d'esperienza

Il Codroipo, atteso dalla Promozione, ha un nuovo allenatore: si tratta di Fabio Pittilino, tecnico tra i più apprezzati a livello regionale, che scende dall'Eccellenza ed è reduce dalla conclusione della collaborazione con la Gemonese. L'accordo è stato sancito ieri sera, come spiega il responsabile del settore calcio della polisportiva biancorossa, Paolo Sambucco: "Siamo ovviamente soddisfatti, e abbiamo visto un Pittilino molto motivato e carico; questa anche per lui è una sfida, mentre per quel che ci riguarda l'obiettivo è di confermarci nella categoria finalmente conquistata con tanti sforzi".Sambucco dice la sua sul clamoroso divorzio con Fabio Bressanutti, l'allenatore dell'indimenticabile tris ottenuto durante la stagione appena termina...leggi
03/07/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

<< precedente   successiva >>