Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PRIMO PIANO


<< precedente   successiva >>   

FLAIBANO - Picco ancora patron. Benedetti resta, arriva Piccolotto

Niente da fare per il cambio di presidente al Flaibano. Per ora l'inossidabile Marino Picco resta al timone del club giallonero nonostante la sua volontà di passare il testimone dopo oltre trent'anni di regno. Ma la trattativa a livello societario non ha certo interferito con l'operatività a livello di mercato dei segugi Alessandro Maserati e Roberto Ottoborgo, più che mai attivi a livello di prima squadra e di formazione Under 19. Picco, dal canto suo, è intervenuto da patron in situazioni delicate come quella riguardante Mattia Benedetti, fulcro della squadra di Roberto Peressoni. Un Benedetti ambito in particolare dalla Pro Fagagna, ma che resterà a giocare per la formazione del suo paese, Flaibano appunto, con tanto di fascia da capitano. Sul '...leggi
13/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

CUSSIGNACCO - Prende forma una squadra che vuole subito vincere

Entusiasmo e tanta voglia di fare le cose per bene si colgono nei primi passi dell'Fc Cussignacco che, affiancatasi alla società pure Asd Cussignacco, riporta in auge a livello calcistico il paese-quartiere di Udine sud. L'Fc dei patron Lorenzo e Alberto Gallas (e dell'esperto Martino Lerussi) sta assemblando una prima squadra destinata a recitare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di Terza categoria. Hanno già sposato il progetto Moreno Caruso, ex Virtus Corno (in passato ha vinto l'Eccellenza col Cjarlins Muzane e ha assaporato la serie D), Alberto Ferramosca (pure lui ex Virtus, oltre ad aver vestito le casacche di Tamai e Fontanafredda), Marco Meli (ex Colloredo), Fabio Nadalutti (dal Trivignano), Auri Gazzetta (ex Pasianese), Benjamin Priala (trascorsi al...leggi
12/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

3 STELLE - Noselli al timone. Zamarian: ossatura confermata

Sarà Manuele Noselli, classe 1976, l'allenatore del 3 Stelle. Un allenatore sostanzialmente alla prima esperienza in panchina, ma che vanta un bagaglio tecnico-tattico già di notevole livello, avendo alle spalle una carriera da calciatore importante e variegata. Noselli, quindi, prenderà il testimone da Martino Lerussi, il quale ha optato per essere tra i protagonisti del nuovo corso dell'Fc Cussignacco dei fratelli Gallas. Per quel che riguarda il 3 Stelle, il presidente Luca Zamarian tiene ancora coperti gli innesti che stanno maturando e si limita a sottolineare come "l'ossatura della rosa resterà sostanzialmente confermata". Probabilmente la formazione gialloblù affronterà nuovamente il campionato di Seconda categoria, pur se perman...leggi
11/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

IL VIDEO - Torino: numero di Zaza

Spettacolo a Bormio dove il Torino prepara i preliminari di Europa League. Questa volta il numero da vedere e rivedere è di Simone Zaza che in allenamento centra la porta da posizione impossibile con una spettacolare rabona proprio davanti alle telecamere di Torino Channel   //   ...leggi
10/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

LUMIGNACCO - La foto dei nuovi, armati di sciarpa rossoblù

Arrivi al Lumignacco: nella foto che pubblichiamo si vedono, da sinistra, il ds Battistig, Colesso, Sutto, Geromin e il dg Verri.Hanno firmato per il club di patron Zanello pure Cassin, Romeo e Prampolini. ...leggi
09/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

TRIESTINA - Riparte l'assalto alla serie B

Testarda come i muli, la Triestina è pronta a tornare alla carica. A un mese di distanza dalla serata che ha visto gli alabardati andare a un passo dalla promozione in Serie B di fronte a quasi ventimila tifosi, parte con il primo atto ufficiale la stagione 2019/2020. E riparte di slancio con una conferenza stampa nella sala Vip Hospitality del “Rocco”, senza tanti giri di parole e con intenti precisi: lottare per il vertice del campionato puntellando con innesti mirati un gruppo che ha fatto grandissime cose, consolidare il supporto e la simbiosi con il pubblico in uno stadio completamente rinnovato e degno di palcoscenici internazionali. Se la stagione passata era stata caratterizzata dallo storico appuntamento con il Centenario e dal desiderio di onorarlo sul campo,...leggi
09/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

AIA/1 - Promozioni a livello nazionale. In 4 nella Can D

Erano già da tempo nell’aria, ora sono certezze, dopo una brillante stagione, le promozioni nel ruolo della Cai degli arbitri Federico Muccignato della sezione Aia di Pordenone e di Filippo Okret di Monfalcone. Si affiancheranno a Michele Maccorin mentre sono saliti, dalla Cai alla Can D, Piero Marangone di Udine e Davide Santarossa di Pordenone. Sono così quattro i fischietti nostrani nella divisione nazionale. Oltre ai due promossi, ci sono le conferme di Aleksandar Djurdjevic della sezione triestina e di Bogdan Nicolae Sfira della “Guarini” in riva al Noncello. Lascia invece Federico Gobbato della sezione Basso Friuli.Rimanendo nella Can D ma nel ruolo di assistenti, sono stati promossi, dalla Cra, il monfalconese Francesco Forgione e il tolmezzino Badr...leggi
06/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

MORARO - La speranza è quella di salire in Seconda

E' cominciata da un po' la lunga attesa del Moraro per sapere se si materializzerà o meno la promozione in Seconda categoria. I bianconeri sarebbero i primi della lista di chi non ha preso parte ai play-off e confidano di salire nella categoria superiore. Per intanto il club del presidente Claudio Soglia ha confermato alla guida tecnica Giovanni Tomadin, e cominciato a guardarsi intorno in vista di un ripescaggio in Seconda. In fondo, considerato quanto fatto vedere dalla squadra nell'ultimo campionato, sarebbe un epilogo meritato: il Moraro è stato penalizzato da infortuni, che l'hanno privato di elementi cardine soprattutto in difesa, e da episodi sfortunati, si pensi alle gare con Villanova, Mossa e Cgs, che l'hanno estromesso per differenza reti dalla zona promozio...leggi
05/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

GEMONESE - Riccardo Verrillo si tuffa nell'avventura giallorossa

Cambia maglia Riccardo Verrillo, dopo quelle indossate alla Pro Romans fino a dicembre e del Lumignacco nei successivi mesi. Per la prossima stagione i colori torneranno ad essere giallorossi, ma pedemontani. L’attaccante infatti si è accordato con la Gemonese, partecipante al campionato di Eccellenza, ed è egli stesso a spiegarci la scelta. “Sono stato contattato dal ds Max Gubiani e dal presidente Pretto, che mi hanno sempre visto da avversario, tra l’altro una delle mie preferite in fatto di perforare la loro rete. Avevo voglia di cambiare in una nuova zona e ciò mi sta stimolando molto. A Gemona hanno dei buoni progetti in vista del centenario e ci sono tutte le carte in regola per impegnarsi e dare la giusta soddisfazione a questa cittadina&rd...leggi
04/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

BUIESE - Baracetti timoniere, Marangoni dt

Fumata bianca alla Buiese che sta preparando l'avventura in Promozione. I torelli hanno scelto il successore di Negyedi al timone della Prima squadra: si tratta di Marco Baracetti il quale, reduce dalla beffarda retrocessione del San Daniele in Seconda (ma il tecnico, arrivato in corso d'opera, ha ben lavorato, mancando d'un soffio la conquista della salvezza, sfumata al play-out), sale così di categoria e va a guidare i granata. Granata che si sono dotati anche di un direttore tecnico, ossia Massimo Marangoni. Per quel che riguarda la rosa della formazione seniores, si sta lavorando con impegno per tesserare diversi giovani, i fuoriquota, vero e proprio spartiacque tra una Prima categoria e una Promozione. Il club collinare, infatti, intende confermare i protagonisti del salto di...leggi
04/07/2019, La Redazione , PRIMO PIANO

<< precedente   successiva >>