Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PRIMO PIANO


<< precedente   successiva >>   

SERIE A - Udinese: una stagione difficile e un futuro da decifrare

Una salvezza conquistata all'ultima giornata grazie all'1 a 0 col Bologna, tre allenatori cambiati e alti e bassi continui. È stata una stagione complicata quella dei friulani, iniziata con Del Neri in panchina, proseguita con Oddo e terminata con Tudor, bravo a subentrare all'ex terzino di Lazio e Milan e a mantenere la squadra in Serie A con prestazioni incoraggianti nelle ultime partite. Si riparte da qui, da un gioco che inizia a mostrare progressi e dalla voglia di porre la basi per un campionato 2018/19 che dovrà regalare maggiori soddisfazioni ai tifosi bianconeri. È stato proprio uno dei giocatori più discussi della stagione a regalare la salvezza matematica all'Udinese, quel Fofana che dopo un 2016/17 spettacolare aveva mostrato segni preoccupant...leggi
24/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

L'ANALISI - Si sono sgonfiati i play-off: appena 11 le gare "vere"

Non ci sono più i play-off di una volta. E, infatti, il bilancio delle sfide promozione è deludente, e per diversi motivi, a cominciare dall'abbassamento dell'asticella del distacco in campionato che fa saltare questi incontri che pure dovrebbero rappresentare lo zenit di un'annata sportiva. Mai l'interesse è risultato così basso. Abbiamo calcolato che sono state appena 11 le partite "vere", quelle cioè nelle quali entrambe le formazioni scendevano in campo con un obiettivo concreto da raggiungere, ossia la speranza della promozione o la conquista del salto di categoria vero e proprio. Undici gare per 12 campionati (2 gironi in Promozione, 3 in Prima, 4 in Seconda, 3 in Terza), neppure una di media per girone. Probabilmente la formula a...leggi
24/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

LE PARTITE DEL GIORNO - L'elenco gare disponibile fino al mattino dopo

Visto il successo della pagina della diretta della varie partite che si svolgono giornalmente in tutte le categorie, è stato chiesto ed ottenuto dai tecnici informatici di Marcheingol ai mitici Giorgio e Roberto, il mantenimento della pagina stessa, on-line sino alle ore 8 del mattino successivo, anzichè aggiornarsi alla mezzanotte. Ciò per dar modo sia di visualizzare, ma soprattutto di poter aggiornare i risultati e marcatori delle gare serali, con più lasso di tempo, tramite l’apposita  APP Italiagol già in uso. Successivamente, dopo le ore 8 verrà caricata la schermata con le gare della giornata stessa, fermo restando che tutti i risultati, classifica e marcatori e notizie rimangono sempre presenti nei rispettivi campionati.Questa pa...leggi
24/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

TORVISCOSA - La lunga corsa di Marin arriva in Eccellenza

Svolta al Torviscosa, che ha scelto il nuovo allenatore. E si tratta di un tecnico a digiuno di Eccellenza. Ma non per questo la scelta è al ribasso, perché Gianluca Marin - il timoniere che succede a Pino Vittore - è uno che si è fatto tutta la gavetta con personalità e determinazione, con entusiasmo e voglia di migliorarsi, di imparare e di crescere. Un percorso lungo, impegnativo e vario (dal calcio giovanile, anche ai massimi livelli regionali, a categorie più ruspanti, o affrontando sfide toste con formazioni sulla carta da inventare, rigenerare e rivoluzionare), attraverso il quale presentarsi con un bagaglio di competenze ed esperienze di tutto rispetto sulla ribalta esigente della massima categoria dilettantistica regionale. Il Torvisc...leggi
21/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

VENZONE - Madrassi: grande Rosero, Sinisterra la chiave. Avanti Cleto

Una salvezza giunta all’ultimo respiro, da dentro o fuori in quel di Teor. Il Venzone stravince 5-1 sui rivali e si assicura la sedia in Prima categoria anche per la prossima stagione.Ne è ben felice Daniele Madrassi, da otto anni sul ponte di comando della società Venzone, per questa salvezza ottenuta forse con troppa palpitazione ma meritata con un buon gruppo.“Ne parlavo proprio l’altra sera con i ragazzi, questa è la squadra migliore dei miei otto anni di presidenza ottenendo il risultato più importante. Bellissima la promozione l’anno scorso, stupenda anche la salvezza precedente in Seconda e anche al mio primo anno di presidenza siamo saliti subito dalla Terza alla Seconda. Tutte queste sono state belle emozioni, ma l’ultima, ...leggi
17/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

PORPETTO - La traversata nella tempesta. Billia: che impresa!

Stasera la cena al campo sportivo, tutti insieme. Domani un incontro importante per il futuro della società. Sono giorni impegnativi, emotivamente e non solo, per il Porpetto che domenica, con una prestazione con i fiocchi, ha conquistato la permanenza in Seconda categoria: i giallorossi hanno avuto la meglio 4-1 su un mai domo Zompicchia nella sfida play-out, concludendo così nel migliore dei modi - tenuto conto delle premesse - una specie di traversata non nel deserto, ma nella tempesta. "Si potrebbe scrivere un libro su quello che abbiamo passato in questi nove mesi" sottolinea Marco Billia, l'allenatore (29 anni di panchine non sono uno scherzo) di una squadra che ha tenuto duro passandone di cotte e di crude. A cominciare dal colpo di ...leggi
17/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

LA SORPRESA - Torreanese e Chiacig: rottura!

Non è bastato salvare la squadra la passata stagione e condurla al terzo posto nel campionato appena concluso: tra la Torreanese e Chiacig il feeling si è improvvisamente spezzato. I “rumors” raccontano di problemi intercorsi tra il mister e la società, in particolare di un acceso diverbio che avrebbe portato al divorzio. Sta di fatto che il club del presidente Cudicio è a caccia di un nuovo timoniere, mentre Chiacig potrebbe accasarsi non molto distante dalla valle del torrente Chiarò. Archiviata la terza salvezza consecutiva, al termine di un torneo piuttosto tumultuoso (che ha visto avvicendarsi tre mister: D’Odorico, Vosca e Bolzicco), l’Azzurra di Premariacco sarebbe, infatti, già sulle piste dell’esperto Flavio...leggi
15/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

COPPA TERZA - La rivincita del Piedimonte, l'amarezza della Purliliese

Anche l'isontino festeggia la conquista di una Coppa e precisamente quella di Terza categoria e così tutte le province possono vantare un trofeo conquistato dalle proprie squadre. Sul neutro di Castions di Strada il Piedimonte alza il trofeo dopo aver sconfitto i rivali pordenonesi della Purliliese per 2-1.Ovviamente ne è ben soddisfatto il tecnico dei goriziani Christian Surace il quale é felice di raccontarci questo successo."Un primo tempo perfetto, il nostro portiere è stato inoperoso. Abbiamo sbloccato su azione d'angolo con Saw verso il 20', il quale un quarto d'ora dopo si è procurato un rigore calciato e realizzato dal capitano Graba e poi occasionissima allo scadere del tempo per chiudere la gara fallita. Abbiamo battuto una buona squadra, da...leggi
14/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

PROMO A - Brinda il Corva, piange il Porcia

Si conclude con un rocambolesco 4-4 il campionato del Corva e dell’S.A. Porcia. Il match giocato sul neutro di Bannia è stato un perenne inseguimento da una  parte e dall’altra. Una gara vissuta con il pathos, condita da clamorosi errori, anche arbitrali e dallo spettacolo. Non una gara da ricordare sul piano del gioco, compassata, soprattutto dal Corva, che nel primo tempo non trova spazi e fatica a salire con ordine. Dopo 120’ la festa è dei biancocelesti di Claudio Salvadori, che conservano la categoria, rispettando la classifica del campionato, che li aveva visto concludere davanti ai purliliesi. Un mesto saluto alla Promozione per l’S.A. Porcia, che lo scorso anno di questi tempi alzava a pochi kilometri di distanza la Coppa di categoria e, o...leggi
13/05/2018, Gianpaolo Leonardi, PRIMO PIANO

TERZA - Anche Mereto e Gaja fanno festa. A Vigonovo 5 espulsi...

Nuove promozioni dalla Terza categoria. Del resto, arrivare ai play-off (10 su 12 le promosse come minimo!) fa rima quasi sicuramente con salto in Seconda. Oggi a brindare sono Mereto e Gaja, le cui vittorie fanno appunto rima con promozione. Il Mereto è andato a espugnare 2-0 il terreno di un Basiliano già di fatto in Seconda. I neroverdi si sono imposti con le reti segnate nella ripresa dai punteros Fabbro e Cisilino.  Il Gaja, dal canto suo, ospitava il Castions nel match più tosto del turno. Il Castions si è portato in vantaggio dopo 20' di gioco grazie a De Marco, innescato da una splendida verticalizzazione di Tortolo: il cannoniere, a tu per tu col portiere dei carsolini, non ha tremato e in diagonale ha gonfiato la rete avversaria. Il primo te...leggi
13/05/2018, La Redazione , PRIMO PIANO

<< precedente   successiva >>