Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


ALLIEVI - I rigori premiano la Velox. Pontebbana a testa alta

La squadra di Di Marco si impone a Paularo per 2-1, ma dal dischetto prevalgono i ragazzi di Di Gleria, che disputeranno così la finale di Imponzo

VELOX - PONTEBBANA 1-2 (5-4 d.c.r.)
Gol: nel primo tempo al 5’ Macor; nella ripresa al 15’ Puntel, al 26’ Darko Misic.
Sequenza rigori: Darko Misic, fuori; Brovedan, gol; Di Bernardo, gol; Puntel, gol; Gregorutti, gol; Foti, gol; Macor, alto; Tarussio, gol.

VELOX PAULARO: Pellizotti, Veritti, Revelant, Tarussio, Di Gallo, Lombardo, De Toni (3’st Foti), Stefano Dereani (28'st Reputin), Puntel, Brovedan, Rosean; a disposizione Fabiani, Screm, Nicolas Dereani, Adami. Allenatore: Giacomo Di Gleria.

PONTEBBANA: Comisso, Christian Buzzi, Darko Misic, Martina, Alessandro Della Mea, Tommaso Della Mea, Bussalay, Macor, Aleksandar Misic, Di Bernardo, Gregorutti; a disposizione Schiavi, Vuerich, Galtarossa, Michele Buzzi, Martina, Ottogalli. Allenatore: Alessandro Di Marco.

ARBITRO: Jessica Mecchia della Sezione di Tolmezzo.

NOTE - Ammoniti Tarussio, Darko Misic, Tommaso Della Mea; calci d'angolo 6-4 per la Velox; recuperi 0’ e 2’.

PAULARO - E' la Velox la prima finalista del Torneo Carnico Allievi, con finale che si disputerà sabato 12 ottobre al “Sergio Pittoni” di Imponzo con inizio alle ore 15,15.
Dopo la vittoria per 2-1 nella gara d'andata (e dopo la trionfale cavalcata nel corso della regular season), la Velox partiva con i favori del pronostico, ma per guadagnarsi la finale la formazione della Val d'Incarojo ha dovuto far ricorso ai calci di rigore, dopo che al termine dei tempi regolamentari la Pontebbana aveva chiuso in vantaggio per 2-1 il match di ritorno.
Parte avanti la Velox che già al 1' con Stefano Dereani colpisce la traversa di un sorpreso Comisso. Al 5’ la Pontebbana trova però il vantaggio con un tiro dal limite di Macor. Al 27' è bravo Comisso a respingere un tiro ravvicinato di Dereani; due minuti dopo, sul fronte opposto, è reattivo Pellizotti ad alzare sopra la traversa un calcio di punizione di Di Bernardo.
Prima dell'intervallo, al 36', ancora una clamorosa traversa colpita, questa volta su calcio di punizione, da Stefano Dereani.
Nella ripresa si getta in avanti la Velox (rischiando comunque sulle ripartenze dei pontebbani), che al 15' raggiunge il meritato pareggio: azione di forza di Stefano Dereani che percorre la fascia sinistra della metà campo avversaria, entra in area e mette palla al centro per l'accorrente Cristiano Puntel che calcia in rete a botta sicura. Al 23' occasionissima per la squadra della Val Canale con Gregorutti che, da due passi, si fa respingere la conlusione da Pellizotti.
Passano comunque solo tre minuti e, sull'ennesima ripartenza, la formazione di Pontebba trova di nuovo il vantaggio grazie al diagonale dalla sinistra di Darko Misic. Parte finale della gara con azioni arrembanti della Velox (al 39' azione personale di Foti che "non trova l'attimo"), pericolosi contropiedi della squadra ospite e qualche nervosismo di troppo, ma il risultato non cambia.
Si passa quindi ai decisivi calci di rigore, nei calciare i quali i ragazzi di mister Di Gleria sono perfetti, mentre commettono due errori i giocatori di Alex Di Marco.

Andrea Citran

https://i.imgur.com/r2rrMyv.jpg

https://i.imgur.com/lrLRiA4.jpg

https://i.imgur.com/dCvg7we.jpg

https://i.imgur.com/CiB8NSU.jpg

https://i.imgur.com/c9ZJtk8.jpg

https://i.imgur.com/3eYWkAu.jpg

https://i.imgur.com/bpTGymM.jpg

https://i.imgur.com/4QKLZV2.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...














LCFC - Dognese campione!

Vincere non è mai facile, ripetersi è ancor più difficile. Si è ripetuta invece la Dognese, trionfando in due campionati consecutivi. L&rs...leggi
11/10/2019





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01908 secondi