Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


SECONDA - Sappada campione, Stella Azzurra al rischiatutto

Lotta accesa a quattro per i due posti promozione. Nelle retrovie Lauco, Tarvisio e Ravascletto si salvano. In bilico i gemonesi, tutto dipende dal Verzegnis

Nella giornata in cui il Sappada si consacra vincente il girone di Seconda categoria, il Tarvisio, espugnano Villa Santina, si mette in salvo inguaiando, nel contempo, Stella Azzurra e Verzegnis. Quest’ultimi però, vincendo la prossima partita con la già retrocessa Ardita, si metterebbero al sicuro, facendo retrocedere la Stella Azzurra, costretti al turno di riposo forzato. Per la salita in Prima categoria tutto si deciderà nell’ultimo turno giacchè in quattro si contendono i due posti rimasti, tutte a quota 42.
L’Illegiana ha raggiunto  la Velox superandola per 3-1 con doppietta di Scarsini e rete di Agostinis. Il momentaneo pari della Velox è di Maggio.
Il Paluzza ha acchiappato il quartetto con i tre punti guadagnati in casa sulla Stella Azzurra, battuta per 4-1, rimontando il  vantaggio ospite siglato dall’autorete di Pajkoski e Pecoraro, con doppietta di Matteo Zammarchi e gol di Di Centa.

Si è fatta riprendere la Folgore da un determinato Tarvisio, uscito con i tre punti dalla “Pineta” frutto del risultato di 3-1 ottenuto grazie alle marcature di Tomasini, Venturini e Terroni. Di Fachin l’unica rete dei rossi di casa.
Si mette in salvo il Lauco con il successo ottenuto sul campo dell’Ardita per 5-2 con tripletta di Manuel Costa e centri di Merluzzi e Falcon. Per i gialloneri di Forni Avoltri vanno in rete Fontana e Gusetti.
A Sappada fa festa anche il Ravascletto che, seppur sconfitto per 2-1, rimane in Seconda anche l’anno venturo. I mattatori del girone vanno in gol con la doppietta di Riccardo Puntil, gli ospiti con Alessio Di Centa.
La Val del Lago mette in apprensione il Verzegnis, sconfiggendolo sonoramente per 5-1 con la doppietta di Picco e i centri di Persello, Zilli e un autogol. Gli ospiti segnano il punto con Spilotti dal dischetto ed ora sperano nell’ultimo assalto.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03905 secondi