Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - La Pro Gorizia ritrova il pubblico e sfida lo Spinea

Oggi alle ore 17 è in programma la penultima di campionato, che si giocherà con i tifosi sugli spalti. Il San Luigi è atteso sul terreno della capolista Giorgione. Fari puntati anche sul derby Portogruaro - Sandonà

Va in scena a partire dalle ore 17 di oggi la penultima giornata del campionato di Eccellenza, girone B, del Veneto. Entra nella fase decisiva lo scontro per il primo posto che vale l'ascesa in D, un esito per cui sono ai ferri corti Giorgione (15 punti), Spinea, Calvi Noale e Sandonà (14). Oggi vi sarà la novità della presenza sugli spalti dei tifosi, una novità quanto mai attesa e gradita. La Pro Gorizia, autentica mina vagante del girone, aprirà gli spalti dello stadio Bearzot ai propri sostenitori, massimo 300 per rispettare la normativa in vigore da ieri. 
La formazione di Franti ha sicuramente voglia di dimostrare, una volta di più, di poter giocarsela alla pari con chiunque, anche con il lanciato Spinea. C'è da sperare che l'arbitraggio non penalizzi almeno questa volta Piscopo e compagni. 
E il San Luigi? E' atteso dalla trasferta quasi impossibile a Castelfranco Veneto, fortino della capolista Giorgione. Può darsi che l'affrontare la prima della classe aiuti i biancoverdi a tirare fuori gli artigli.
Altre 2 gare promettono scintille: Calvi Noale - Real Martellago e soprattutto il derby Portogruaro - Sandonà, pur parzialmente depotenziato dall'ultimo scivolone granata. Ma si sa che certe gare valgono doppio, a prescindere dalla classifica. 

*******

Mercoledì, ore 17

PRO GORIZIA - SPINEA 
Mattia Fiorentino (Ercolano); Ermal Guze (Udine), Diego Sokolic (Trieste)

GIORGIONE - SAN LUIGI
Lorenzo Casali (Crema); Elia Betello (San Donà di Piave), Riccardo Furlan (Chioggia)

CALVI NOALE - REAL MARTELLAGO
Ousseynou Sy (Verona); Gerardo Graziano (Vicenza), Boris Popovic (Padova)

LIVENTINA - ROBEGANESE FULGOR SALZANO
Davide Tiozzo Fasiolo (Chioggia); Marco Fontana (Schio), Pietro Nicoletti (Mestre)

PORTOGRUARO - SANDONA'
Giuseppe Morello (Tivoli); Davide Carraretto (Treviso), Riccardo Targa (Padova)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...














PIEDIMONTE - Surace, nuova veste da diesse

Alcune settimane orsono il neo presidente del Piedimonte Ranocchi e il segretario Rigonat hanno contattato mister Cristian Surace per chiedergli la disponibilità a divenire ...leggi
05/07/2021

AIA - Zufferli promosso tra i grandi!

L'arbitro Luca Zufferli, asso della sezione di Udine, è stato promosso dalla Can C alla Can e, quindi, entra tra i direttori di gara al massimo livello nazionale dove affian...leggi
02/07/2021


UFM - Colpo grosso il ritorno di Raffa

L'Ufm riabbraccia con entusiasmo e soddisfazione Andrea Raffa, monfalconese doc: il forte centrocampista classe 1994, cresciuto nel settore giovanile azzurro, per poi affronta...leggi
01/07/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09771 secondi