Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


COPPA - Le dichiarazioni dei tecnici di Viola e Real Imponzo

«Cambiato atteggiamento dopo l’intervallo, bravi ad impattarla, forse meritavamo qualcosa in più» è il parere del mister Copetti. Il collega Marini: «Il rigore e poi rimanere in inferiorità numerica ci hanno fatto un po’ soffrire. Il pari è giusto»

Termina con un rocambolesco 4-4 la sfida fra la Viola e Real Imponzo Cadunea  (girone E) con gli ospiti a chiudere il primo tempo sul triplo vantaggio, rosicchiato dai padroni di casa dopo l’intervallo.
Dopo il triplice fischio del combattuto match abbiamo sentito i pareri del mister della Viola Alberto Copetti e di quello del Real Imponzo Cadunea Francesco Marini. 

«Non siamo entrati in campo con la testa nel primo tempo, regalando tre gol al Real, seppur di gioco ne abbiamo sviluppato – ricorda il tecnico Copetti della Viola -. Nella seconda parte di gara abbiamo avuto un altro approccio sin dall’ingresso in campo e siamo stati bravi a impattarla. Alla fine forse meritavano anche qualcosina in più, anche se il Real Imponzo non ha demeritato». 

«E’ stata sicuramente una partita bella, tirata. divertente per il pubblico. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo –afferma il trainer del Real Marini -, bravi a concretizzare quanto creato. La partita poi è cambiata con due episodi, dapprima subendo il rigore ad inizio secondo tempo e poi l’espulsione. Rimanere in dieci non era facile visto che questa era la prima partita dopo tanto tempo fermi e fisicamente ne abbiamo un po’ sofferto. Peccato, ma la Viola ha fatto la sua partita ed il pareggio credo sia il risultato più giusto. Resta un po’ di rammarico solo per gli episodi he ci hanno indirizzato in un altro modo». 

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...
















COPPA CARNIA - "En-plein" Cavazzo

CAVAZZO - L’ultima giornata del girone D prevede in calendario lo scontro tra le qualificate Cavazzo (già certo della prima posizione) e Amaro. La sfida &...leggi
13/09/2021

COPPA - Gli abbinamenti degli ottavi

La decima ed ultima giornata della fase a gironi di Coppa Carnia 2021 ha definito il tabellone degli ottavi di finale della manifestazione, in programma, in partita unica, domenica 19 ...leggi
13/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15585 secondi