Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


SECONDA - Festa Tarvisio, piange La Delizia

I tarvisiani si aggiudicano la sentita sfida e conquistano la promozione, condannando gli avversari alla retrocessione. Chiude al quarto posto la Viola, con più di qualche rimpianto. Basta un pari alla Stella Azzurra per agganciare in vetta l’Ovarese, sconfitta da un super Ravascletto trascinato da Maurizio Vidali, protagonista di una tripletta che gli consente di chiudere al primo posto la classifica dei cannonieri. La Val Del Lago passa a Lauco al 97’, blitz in trasferta anche per l’Ancora a Paluzza

Nell’ultimo turno di campionato i fari erano puntati sul campo del La Delizia per la sfida tra i padroni di casa e il Tarvisio. Padroni di casa obbligati a vincere per mantenere la categoria. Necessari i tre punti anche agli ospiti, ma per brindare alla promozione. Alla fine a stappare le bottiglie sono i tarvisiani, che festeggiano la promozione in Prima grazie al successo ottenuto con le firme nella ripresa di Massimo Ciotola e Alessio Felaco. E’ dunque il La Delizia a retrocedere in Terza ed accompagnare Paluzza e Ancora, oggi di scena nello scontro diretto che ha visto premiare la squadra di Prato Carnico con le reti nella prima frazione di Shaban Kokalla e Paolo Cattarutti.
 
La Stella Azzurra acciuffa in piena zona Cesarini il Sappada (a segno con Robert Solero) grazie ad un acuto di Davide Pecoraro ed aggancia in vetta alla classifica l’Ovarese, sconfitta con una cinquina per mano del Ravascletto. Maurizio Vidali si scatena con una tripletta che gli consente di vincere la classifica dei cannonieri, poi vanno a segno anche Luca De Stalis e Andrea Straulino. Di Flavio Fruch su rigore e Alessio Di Bert i gol dell’Ovarese.
 
La Viola vince per 3-2 sul campo del Cercivento (gol di Nicholas Di Lena e Francesco Alpini su rigore) con i sigilli di Alessandro Rottaro e la doppietta di Roberto Agostinis e chiude il campionato al quarto posto, un solo punto sotto al Tarvisio, mentre la Val Del Lago si impone sul Lauco al termine di una gara al cardiopalma. Lauco in vantaggio al 14’ con Enrico Antonipieri e raggiunto al 30’ da Edoardo Scilipoti, poi nel finale accade di tutto. All’89’ Edoardo Scilipoti va ancora a segno rimandando avanti il Val Del Lago e poi, al 91’, arriva il gol di Manuel Costa che sembra essere quello del definitivo 2-2. Al 97’, invece, Samuel Danelutti cambia nuovamente il punteggio regalando il settimo successo ai biancoazzurri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/10/2023
 

Altri articoli dalla provincia...








MOGGESE - Che colpi! 11 gli arrivi

  La Moggese è una delle squadre più attive sul mercato in questo fine anno. Infatti la società bianconera, che ha come obiettivo la crescita dei giovani p...leggi
22/12/2023








GIOVANISSIMI - San Pietro campione bis

Per il secondo anno consecutivo il San Pietro vince il campionato Giovanissimi carnico con due lunghezze di vantaggio sulla Stella Azzurra e tre sul Villa (che ha riposato) e co...leggi
18/10/2023



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12440 secondi