Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Amaro, c'è anche la ciliegina. Real, una stagione da applausi

Nella sfida dell'ultima di campionato la squadra di Rapposelli si regala una vittoria di prestigio sulla rimaneggiata formazione ospite. Fior trascinatore nel 3-2 conclusivo

AMARO - REAL I.C. 3-2 (p.t. 2-0)
Gol: al 25′ e al 35′ Fior; nella ripresa al 22′ Nassimbeni, al 28′ Giovanni Dell’Angelo, al 48′ Cecconi.

AMARO: Agozzino, Fadi, Tassotto, Voltan (4’st Simeoni), Rainis (14’st Costantinis), Mainardis, Collalto (2’st Cavallero), Bisconti (33’st Zuccolo), Giovanni Dell’Angelo, Fior, Nardi (29’st Alessandro Dell’Angelo). Allenatore: Lucio Rapposelli.

REAL IMPONZO CADUNEA: Romanin, De Felice (5’st Scarsini), Martini (26’st Mattia Bellina), Bertolini, Nettis (34’st Alessandro Bellina), Mori, Candoni (16’st Mentil), Nardella (4’st Bonfiglioli), Cecconi, Mazzolini, Nassimbeni. Allenatore: Piero Pasquili (Francesco Marini fuori rete per squalifica).

ARBITRO: Francesco Lozei (Sez. di Trieste).

NOTE: nessun provvedimento disciplinare.

AMARO - Al Comunale di Amaro si è concluso un campionato davvero positivo per entrambe le squadre. Ha vinto l’Amaro per 3-2, ma un Real rimaneggiato (fuori tra gli altri gli squalificati difensori Tormo e D’Aronco) non ha demeritato. Il Real è stata la sola formazione in grado di tenere testa al Cavazzo, conquistando 50 punti (frutto di 15 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte, subite col Cavazzo all’andata e, appunto, con l’Amaro); un campionato, comunque, da incorniciare per la formazione di mister Marini. L’Amaro, ritornato dopo qualche anno in Prima categoria, non si è dovuto mai preoccupare del discorso salvezza, viaggiando sempre al di sopra della zona calda.
Oggi la squadra di mister Rapposelli ha chiuso in bellezza, con una vittoria che porta principalmente la firma di Gianluca Fior, autore al 25’ e al 35’ del primo tempo di una doppietta (nelle due occasioni non esente da “distrazioni” la difesa del Real, ma ci sta al termine di un campionato giocato sempre al massimo).

Nella ripresa la formazione delle frazioni tolmezzine si riversa in avanti, accorciando le distanze al 22’ con Nicola Nassimbeni, prestando comunque il fianco alle ripartenze dei padroni di casa. In una di queste occasioni, poco prima della mezz’ora, Giovanni Dell’Angelo si presenta da solo di fronte al portiere ospite (incolpevole nei tre gol subiti il 2004 Matteo Romanin, al suo esordio in campionato) superandolo per il 3-1 che mette al sicuro il risultato per la sua squadra.
Nell’insistere in avanti il Real trova, al 48’, il gol del 2-3 con Cecconi, al termine di un batti e ribatti nell’area dell’Amaro. Ma non basta e la gara termina con la vittoria della formazione amariana, che può così festeggiare.

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/G5SZJvs.jpg

https://i.imgur.com/80moOlE.jpg

https://i.imgur.com/YnJ3MYr.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/10/2023
 

Altri articoli dalla provincia...








MOGGESE - Che colpi! 11 gli arrivi

  La Moggese è una delle squadre più attive sul mercato in questo fine anno. Infatti la società bianconera, che ha come obiettivo la crescita dei giovani p...leggi
22/12/2023








GIOVANISSIMI - San Pietro campione bis

Per il secondo anno consecutivo il San Pietro vince il campionato Giovanissimi carnico con due lunghezze di vantaggio sulla Stella Azzurra e tre sul Villa (che ha riposato) e co...leggi
18/10/2023



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11774 secondi