Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


ANTICIPI - Granzotti lascia il segno, si arrende il Castello

Seconda categoria: Nuova Osoppo a punteggio pieno, la tripletta dell'attaccante si abbatte sui gemonesi.Di Privitera e Zilli le altre due marcature. Finisce 5-1


Disputato un anticipo per la Seconda categoria del campionato carnico.  Nuova Osoppo a punteggio pieno, tre vittorie su altrettante gare disputate, liquida già nei primi venti minuti il Castello con un poker servito dalla tripletta di Granzotti e dal centro di Privitera. Passano infatti solo due minuti dal fischio d’inizio del sig. Grasso e i padroni di casa spezzano gli equilibri, con Granzotti, messo in condizioni di battere l’estremo ospite da due passi. Il Castello accusa il colpo e subisce altre tre reti nell’arco di 17 minuti. Il raddoppio giunge  a seguito di un errato disimpegno difensivo con Granzotti, lesto ad approfittarne e battere per la seconda volta il portiere. Il tris porta la firma di Privitera, pescato nell’inserimento da De Prophetis, bucando ancora il guardiano ospite. Su un cross da sinistra di Comino, sbuca la capoccia di Granzotti ed il poker è servito e la gara è più che in discesa per i ragazzi del presidente Peretto, che nel secondo tempo, vuoi anche per i dovuti cambi, scivola via senza particolari problemi. C’è spazio anche per la rete di Zilli al 6’ servito in corridoio ancora da De Prophetis, poi al 26’ un’incomprensione fra Bressan e il portiere Spizzo della Nuova Osoppo consente a Sacchetto di appoggiare di testa la rete della bandiera.

Le prime immagini dell'anticipo serale di Osoppo a cura di Adriano Peresano.

https://i.imgur.com/jBkPkit.jpg

https://i.imgur.com/NEnoEeL.jpg

https://i.imgur.com/QqtcYi2.jpg

https://i.imgur.com/NbtPxNS.jpg

https://i.imgur.com/DPiKzjS.jpg

https://i.imgur.com/nQqnYAA.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




MERCATO - A Villa Santina si cambia

Non si è ancora totalmente spenta l’eco dello spareggio per il titolo, che il calcio della montagna continua a sfornare emozioni. Sono quelle del mercato. Cambiamenti radicali si prevedono, infatt...leggi
17/10/2018



LO SPAREGGIO - CAVAZZO, E' FESTA SCUDETTO!

Può partire la festa in casa Cavazzo, al fotofinish si cuce sulla maglia il quinto scudetto della sua storia, bissando quello conquistato la scorsa stagione a cui si aggiunge a quelli v...leggi
13/10/2018




PRIMA - Fusca al sicuro. Arrivederci Tarvisio

Incredibile a vero! Ancora nulla si è deciso per il titolo di campione del campionato carnico. Le due pretendenti, staccate di due punti alla vigilia, hanno chiuso a braccetto ed ora sarà lo spar...leggi
08/10/2018















PRIMA - Mobilieri e Cavazzo alla stretta finale

Si avvicina l’epilogo per le tre categorie del campionato carnico che ha appassionato tutta la Carnia e non solo durante l’estate. Ora è giunto di tirare le somme, alcuni verdetti sono stati...leggi
28/09/2018





PRIMA - Ultimo treno per la Val del Lago

Terzultima giornata del campionato carnico, i giochi stanno per concludersi, qualcuno ha già festeggiato, altri decisamente no, ma ci sono ancora dei verdetti che potrebbero scaturire in questo primo fi...leggi
21/09/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87341 secondi