Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - Falcone tuona, Bozzetto para, il Vigonovo va

Sofferta ma preziosa vittoria della formazione di casa su un mai domo Polcenigo. Espulso Lazzaro, ma Della Valentina e soci non riescono ad artigliare l'1-1



                                             Tabellino gara da App Italiagol - Friuligol

https://i.imgur.com/sjmpdk6.jpg

Successo casalingo striminzito del Vigonovo ma assai utile per mantenere il quinto posto in classifica del girone A di Seconda categoria. A farne le spese un buon Polcenigo, abbastanza al riparo da spiacevoli epiloghi di stagione. Buon inizio gara degli ospiti fin quasi a metà frazione, poi la contesa diventa più equilibrata e viene decisa dal gol dei padroni giunto nella ripresa.
Nel primo tempo Falcone non trova la porta al 16’ con un colpo di testa su cross di Pizzol, poi al 23’ sinistro debole di Callegher da buona posizione, ben servito da Giavedon, ma fa buona guardia l’estremo di casa Bozzetto. Passano due minuti e Della Valentina scarica un destro a lato a seguito di una buona incursione. Nel finale di tempo ottimo intervento di Moras su Falcone, innescato in verticale da Zanchetta.

Nella ripresa, al 10’ dal vertice sinistro dell’area, Falcone controlla la sfera, evita l’avversario, converge al centro e calcia in porta gonfiando la rete con l’aiuto del palo. Dal 24’ locali in dieci per il rosso a Lazzaro, reo di gioco pericoloso. Cerca di approfittare il Polcenigo fallendo il pari al 37’ con Della Valentina, il cui diagonale esce a lato dei pali di Bozzetto, il quale due giri di lancette dopo, usa i pugni per sventare una botta dalla distanza di Silvestrini. Su ribaltamento di fronte, in pieno recupero, Furlan fallisce il possibile raddoppio non arrivando in tempo sul servizio di Muccignato.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE D - Al Sandonà è tornato Soncin

Le prova tutte il Sandonà per conservare una categoria conquistata con grande ardore lo scorso anno. Dopo l’esonero di Giovanni Soncin e la guida tecnica affidata...leggi
18/04/2019
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06692 secondi