Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL PERSONAGGIO - Malagò: siete una regione speciale

In Friuli Venezia Giulia per gli Eyof 2023, il presidente del Coni ha presenziato, presso la Bella Italia Efa Village di Lignano, al convegno “Road to Tokio 2020”. “Qui impianti all’avanguardia”. Presenti rappresentanze dei licei sportivi della regione, di società e Scienze Motorie

Full immersion regionale del presidente del Coni Giovanni Malagò che, proveniente da Anterselva - dove sono in pieno svolgimento i mondiali di biathlon - dopo aver presenziato in mattinata a Trieste alla firma ufficiale per l’assegnazione al Fvg degli Eyof (Festival Olimpico Gioventù Europea) invernali del 2023, si è successivamente trasferito a Lignano Sabbiadoro. Presso la Bella Italia Efa Village era infatti in agenda il convegno “Road to Tokio 2020”. Inizio un po’ ritardato ma sala convegni stracolma, con interessata adesione di rappresentanze dei licei sportivi regionali.

 “Sono molto contento di come la vostra regione sta lavorando in favore dello sport – ha detto Malagò – e conosco la realtà impiantistica meglio di tutti: nello specifico dico che questo è un luogo unico. Basti pensare allo Stadio Friuli: per terminare il quale ci sono comunque voluti 20 anni. Alla richiesta, da parte del presidente Fedriga, di portare importanti eventi in Friuli rispondo perciò che ci metterò tutto il mio cuore e la mia passione. Ai ragazzi presenti in sala dico pure che sono privilegiati a svolgere due ore alla settimana di attività motoria: tutto il resto tocca alle società. Tokyo ? Ad oggi abbiamo 192 qualificati: 92 uomini e altrettante donne. A Rio abbiamo vinto 28 medaglie: ma con la nascita di altri stati e la competizione spaventosa sarà difficile ripetersi.  Anche se penso che andremo meglio. Affidandoci anche alle tre nuove discipline: arrampicata, surf, e skate.”

“Il Friuli Venezia Giulia è sempre stata una terra di sport e un palcoscenico importante per eventi sportivi - ha aggiunto l’assessore regionale alle attività produttive, Sergio Emidio Bini -, per questo, tra gli altri stanziamenti, abbiamo da parte 40milioni di euro per sviluppare gli impianti montani. Da Piani di Luzza a Lignano sorgeranno strutture per ospitare giovani provenienti da tutti il mondo”.

“I giochi invernali Eyof 2023 saranno quelli della regione Friuli Venezia Giulia e non soltanto di Sappada o Tarvisio – ha aggiunto il presidente regionale del Coni, Giorgio Brandolin –, ma abbiamo bisogno di entusiasmo e unità di intenti.”

PRESENTI - Al convegno hanno aderito atleti ed ex atleti (diventati allenatori o dirigenti) illustri: Andrea Cipressa, Margherita Granbassi (testimonial della Federscherma a Casa Italia a Tokyo), Mara Navarria, Alessandro Bovo, Nicola Cassio, Veronica Toniolo, Anna Incerti, Luca Toso, Alessandro Talotti, Silvia Stibil, Paolo Camossi, Alessandro Calori, Gianfranco Cinello e il campione mondiale di nuoto paralimpico, Antonio Fantin.

https://i.imgur.com/oDQ5Sua.jpg

https://i.imgur.com/SNbgn3g.jpg

https://i.imgur.com/plyXoAc.jpg

https://i.imgur.com/h6j9F6V.jpg

https://i.imgur.com/dXPmRNW.jpg

https://i.imgur.com/JiQjnc6.jpg

https://i.imgur.com/VT8PlnE.jpg

https://i.imgur.com/FdA7QuG.jpg

https://i.imgur.com/OGZ0LFN.jpg

https://i.imgur.com/OGZ0LFN.jpg

https://i.imgur.com/YmBNlzz.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



BASKET - Campionati regionali, la Fip dice stop

Piano piano anche il mondo dello sport comincia a capire. Alla luce (ma sarebbe meglio dire del buio) della grave emergenza in corso e in attesa di deliberare sui destini di serie serie A1, A2 e B, il numero uno della Fede...leggi
27/03/2020


BIATHLON - Il ruggito di Lisa Vittozzi

L’unico sport ancora in attività in tempi di blocco totale (ma la reginetta Wierer non le ha mandate a dire: “Tutto il mondo si ferma, noi no”, il giustificato lamento di “Doro”), il bi...leggi
14/03/2020











SCI - Pramollo, neve fresca e piste aperte. Si prevede il pienone

Tutte le 40 piste e i 30 impianti di risalita di Nassfeld Pramollo sono aperti per questo fine settimana. La neve fresca, insieme all’attività costante dei sistemi sparaneve (420 complessivamente), le temperature ideali per sciare, né troppo caldo, né troppo freddo, fanno prevedere il tutto esaurito con un...leggi
25/01/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02614 secondi