Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET SERIE B - La Gesteco torna in pista

L’azienda del gruppo Luci va di nuovo a canestro: sarà il main sponsor della neonata United Eagles Basketball di Davide Micalich, sostenendo anche tutto il resto dell’attività, Baskin compreso

Correvano veloci i ruggenti anni novanta e Cividale - targata Gesteco - del presidente Luciano Riccobono, ammiraglia del basket friulano, affrontava con grande dignità il campionato di serie B. Dopo sei anni di matrimonio (dal 1995 al 2001) e il progressivo allontanamento dal mondo della palla a spicchi, la società del gruppo Luci - forte di un’attività trentennale, specializzata in ricerca ed interventi nel campo ambientale - torna ora sotto canestro: sarà infatti il main sponsor della United Eagles Basketball, la neonata società facente capo a Davide Micalich che disputerà la prossima serie B al “Palaperusini” ed ha fissato il suo quartier generale ed operativo proprio nella città ducale. Il contratto è triennale: sintomo della volontà di fare le cose per bene. Ma non solo, perchè Gesteco sosterrà tutto il progetto: serie B maschile, serie C Silver targata Longobardi, serie C femminile, attività giovanile e la nuova disciplina sportiva del Baskin (basket integrato, del cui sviluppo è responsabile Alberto Andriola, già coach della Longobardi basket).

“Era tempo di tornare in pista per riannodare un filo mai spezzato con lo sport ed in particolare con quello cividalese - ha detto il presidente del gruppo, Adriano Luci - aspettavamo quindi solo un progetto del genere per riavvicinare la nostra azienda al territorio. Il basket a Cividale, inoltre, ha radici storiche e profonde ed è giusto riportarlo ai livelli che merita.”

“Oggi è un momento magnifico, straordinario, quasi storico - “esageraDavide Micalich - perchè riportiamo nel basket un grande marchio come Gesteco. Grazie alla famiglia Luci stiamo dando un bellissimo messaggio al territorio ed a tutto il mondo della pallacanestro. Ripartire da Cividale con uno sponsor del genere rappresenta, in un periodo cosi difficile, un messaggio di grande speranza e positività. Saluto infine con piacere l’ingresso del Baskin di Alberto Andriola che, con il suo impegno sociale e la dedizione al basket puro e vero, rende il nostro un progetto di basket a tutto tondo.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16277 secondi