Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Pro Gorizia e San Luigi, servono solo i 3 punti

Dopo il pareggio nello scontro tra regionali di domenica scorsa. I biancoverdi esordiscono in casa ospitando il Sandonà, l'undici di Franti (squalificato Catania) sarà di scena a Castelfranco Veneto, fortino di un Giorgione a caccia di riscatto

Avvicinamento alla seconda giornata del campionato di Eccellenza, girone B, quello organizzato dal Comitato regionale del Veneto con la presenza di Pro Gorizia e San Luigi. Il menù domenicale prevede per i biancoverdi giuliani di Ravalico l'esordio in casa, ospitando il Sandonà, andato subito a segno nei 90' d'apertura grazie al 2-1 inflitto al Real Martellago. Per il San Luigi sarà quindi una gara da non fallire, considerando la brevità del torneo (9 le giornate in totale) e il peso dei 3 punti per vittoria che rendono i pareggi delle quasi-sconfitte. 
I giuliani, comunque, sono usciti rinfrancati dal 2-2 di Gorizia, dove hanno dimostrato potenzialità importanti. 
E la Pro Gorizia? La formazione di Franti si metterà in viaggio per arrivare a Castelfranco Veneto, fortino di un Giorgione rimasto a bocca asciutta domenica scorsa: i diavoli hanno perso 3-1 il derby sul campo della Liventina e chiedono al debutto in casa il riscatto. Dal canto suo, i biancazzurri dovranno come previsto rinunciare a Antonino Catania, vittima durante il derby con il San Luigi di una discussa espulsione che gli è costata un turno di squalifica. Va ricordato che i calciatori si portano dietro le ammonizioni subite nelle prime 6 giornate del campionato di Eccellenza, quello iniziato lo scorso settembre e poi fermato definitivamente. Attenzione, quindi, anche alla recidività in ammonizioni. 
La Pro Gorizia di domenica è piaciuta ed è stato comprensibile e palese il rammarico per non essere riusciti a ottenere l'intera posta in palio pur portandosi per due volte a condurre nel risultato. 

Completeranno il programma di domenica (fischio d'inizio alle ore 15.30) Spinea - Liventina, Real Martellago - Portogruaro e Robeganese Fulgor Salzano - Calvi Noale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09437 secondi