Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET B - Fabriano ultimo ostacolo per la Gesteco

I marchigiani si aggiudicano gara cinque della semifinale, recuperando 19 punti a San Vendemiano. Sfideranno le Eagles di Pillastrini nella finale per la promozione in A2. Per Chiera e soci prime due sfide in trasferta: si comincia domenica prossima

Sarà Fabriano - Gesteco la finale per la promozione in serie A2. Con la banda Pillastrini già qualificata dopo il 3 - 1 ai danni di Taranto, è toccato ai marchigiani staccare stasera il biglietto, al termine di una “assurda” serie contro San Vendemiano. Saltato con incredibile regolarità il fattore campo nelle precedenti quattro sfide, in gara cinque i veneti hanno maturato anche 19 lunghezze di vantaggio (49 - 30, con 37 punti segnati nel solo primo quarto!), facendosi però “succhiare” pian piano tutto il tesoretto e subendo, nel finale, il sorpasso: 68 - 62 lo score definitivo per la formazione locale.

La serie inizierà domenica prossima a Fabriano, dove le due avversarie si ritroveranno pure martedi 15 per gara due. Terza e (se necessaria) quarta sfida venerdi 18 e domenica 20 a Cividale. In caso di quinto e ultimo capitolo appuntamento mercoledi 23, nelle Marche. Nell’attuale stagione c’è soltanto un precedente, non troppo confortante, che risale al 28 aprile: i marchigiani si imposero, infatti, 72 - 54. Ma niente panico: se l’avversario è forte questa Gesteco, adesso, è davvero capace di tutto…(r.z.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07993 secondi