Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE A - Gigante Beto: l'Udinese si salva

Contro il Bologna si mette male: l’espulsione di Pereyra, e la rete di Barrow sembrano condannare i bianconeri, protagonisti di un insignificante primo tempo. Ma, a 8 ‘ dalla fine, l’attaccante portoghese rimedia l’ 1 - 1. Poi Silvestri salva il risultato. E la squadra di Gotti non vince da cinque gare…

UDINESE – BOLOGNA   1 - 1
Gol: 22’st Barrow, 37’st Beto

UDINESE: Silvestri, Becao, Nuytinck, Samir, Stryger Larsen (24’st Molina), Pereyra, Walace, Makengo, Udogie (24’st Pussetto), Beto, Deulofeu (41’st Soppy). A disposizione: Padelli, Carnelos, Zeegelaar, Arslan, Jajalo, Samardzic, Forestieri, De Maio. Allenatore: Gotti.

BOLOGNA: Skorupski, Soumaoro, Binks (24’st Medel), Theate (24’st Skov Olsen), De Silvestri, Dominguez, Svanberg (11’st Kinglsey, 28’st Vignato), Hickey, Soriano, Barrow, Arnautovic. A disposizione: Bardi, Orsolini, Sansone, Mbaye, Santander, Van Hoojdonk, Corbo, Dijks. Allenatore: Mihajlovic.

ARBITRO: Abisso di Palermo. Assistenti: Bottegoni e Raspollini. Quarto uomo: Cosso. Var: Doveri. Avar: Imperiale.

NOTE: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Spettatori: 10.627, incasso 92.884,00 euro. Espulso: Pereyra al 37’ pt (doppia ammonizione) Ammoniti: Pereyra, Deulofeu, Svanberg, Vignato, Sumaoro, Skorupski, Dominguez, Hickey, Soriano. Angoli: 8 - 2 per il Bologna. Recupero: 1’ + 4’.

UDINE. Scesa in…campo praticamente soltanto nella ripresa e con la zavorra dell’ inferiorità numerica (Pereyra, vittima di se stesso e della “cartellinite” dell’arbitro Abisso, è finito in doccia dopo nemmeno 40’), l’Udinese strappa un punto al Bologna che, avanti di una rete, di un uomo e in pieno controllo, si fa rimontare da Beto, al suo secondo sigillo stagionale: una tipologia di giocatore, il portoghese, del quale l’attacco bianconero aveva tanto bisogno. E quello che Beto insacca, Silvestri difende: forse non inappuntabile sul gol subìto, l’ex Verona ha infatti sfoderato una serie di interventi impeccabili. Resta da capire perché, nei primi 45 minuti, oltre a non inquadrare mai la porta, la squadra di Gotti abbia indossato un abito rinunciatario, risultando nettamente più incisiva nella ripresa, attraversata con altro piglio e rinnovata verve. Perché, dunque, regalare metà gara al nemico? Soltanto questione di atteggiamento? Resta la realtà, inconfutabile: l’Udinese, comunque decima in classifica, avanza piano (secondo pareggio di fila), ma non vince da cinque gare…

LA CRONACA. Dopo un avvio frammentato la prima, seria iniziativa (minuto 15) è firmata Barrow, che esalta Silvestri, abile ad allungarsi sulla propria sinistra e deviare il destro a giro del gambiano. Sarà la prima lettera di una fitta “corrispondenza” tra i due. L’Udinese non si vede proprio dalle parti di Skorupski; cosi, alla mezzora, c’è una nuova opportunità per il Bologna: Soriano impegna Silvestri e, sulla respinta del portiere, Svanberg non trova l’equilibrio per una ribattuta vincente. Al 36’ iniziativa isolata di Beto: il sinistro del portoghese si infrange sul muro ospite. Un minuto dopo bianconeri in dieci: Pereyra, già ammonito, si “affeziona” alla maglietta di Theate e Abisso estrae il secondo giallo. Forse esagerata la severità del fischietto di Palermo, sicuramente imperdonabile la leggerezza del “Tucu”.

Si riparte e l’espulsione, paradossalmente, sembra aver galvanizzato l’Udinese: al 6’, infatti, Deulofeu slalomeggia, si beve mezza difesa e fa vibrare il palo. Immediata la replica del Bologna: Soriano dalla distanza, Silvestri respinge. Al 10’ Svanberg illumina (colpo di tacco smarcante) per Barrow, il cui sinistro sfiora il palo. Sembra tutta un’altra partita e al 12’ Stryger Larsen si avventa su un cross al bacio di Deulofeu: Skorupski, ben piazzato, smanaccia. Al 19’ una leggerezza di Makengo agevola Soumaoro ma Silvestri, a valanga, rimedia. Ancora il portiere di casa al proscenio due minuti dopo sull’infida girata di Arnautovic. Al 22’, però, avanza il Bologna: Dominguez pennella per Barrow, sorvegliato da Beto (?): il piattone si infila tra palo e portiere. Al 32’ Silvestri evita invece lo 0 - 2 opponendosi a Barrow, la cui conclusione viene pure sporcata da Molina. Al 38’, però, l’Udinese aggancia il pari: palla spiovente, Becao “blocca” cestisticamente Skorupski e Beto infila di testa. Vibranti proteste bolognesi, consulto al Var e segnatura convalidata. L ‘ultima chance è per Vignato, al primo dei 4’ di recupero: sulla botta centrale ma insidiosa, Silvestri è pronto e blinda il risultato.

LE PAGELLE. Silvestri 7, 5, Becao 6,5, Nuytinck 6,5, Samir 6, Stryger Larsen 6, Pereyra 4, Walace 6, Makengo 6, Udogie 6, Beto 7, Deulofeu 6,5, Pussetto 6,5, Molina 6, Soppy sv. Allenatore: Gotti 6. (r.z.)

Foto: Udinese.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13182 secondi