Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA - Colpo dell'Unione Smt. Deportivo, Azzurra e Sovodnje a forza 4

Nei quattro anticipi disputati nel pomeriggio. Cade in casa e viene raggiunto in vetta il Vivai, che spreca con D'Andrea un rigore. Niente da fare per Flambro, Romana e Mladost



Sono stati 4 gli anticipi andati in scena in Prima categoria. Nel girone A l'Unione Smt ha vinto lo scontro al vertice disputato sul terreno del Vivai Rauscedo Gravis, raggiunto così in testa alla graduatoria. Ospiti avanti al 50' con Zavagno, che sfondava sulla sinistra e incrociava imparabilmente. Il Vivai aveva una colossale occasione per pareggiare, ma D'Andrea su rigore colpiva la traversa. Arrivava così il colpo del ko dell'Unione Smt, protagonista Fantin che si procurava e trasformava un rigore. 

Nel girone B, che ieri sera ha visto il Basiliano espugnare 1-0 Mereto, il Deportivo è passato a Flambro, proseguendo nella sua rincorsa ai play-off. Buona la resistenza dei viola di Todone nel primo tempo, caratterizzato dalla rete segnata su rigore da Nardi al 30'. Nella ripresa la squadra di Marchina ampliava il divario fino al 4-1 conclusivo, andando a segno grazie a Salomoni e due volte Croatto.
 
Nel girone C, prova di forza dell'Azzurra a spese della Romana: con due gol per tempo la formazione di Gorizia ha piegato gli ospiti. Per l'Azzurra hanno gonfiato la rete Lutman, Grion, Della Ventura e Ligia. La Romana ha tenuto in panchina i diffidati e attuato il turn-over per preparare al meglio le prossime, decisive gare. 

Con lo stesso punteggio di 4-0 è terminato anche il derby tra Mladost e Sovodnje, vinto dalla formazione ospite: il Sovodnje ha messo al sicuro i 3 punti nella frazione iniziale, chiusa 3-0 con doppietta di Kozuh (14' e 35') e acuto di M. Juren (40'). Quest'ultimo firmava il poker al 53' trasformando un rigore. 

Foto: Andrea Nicodemo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13817 secondi