Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Brillano Juventina e Codroipo, la Spal piega il San Luigi

La squadra di Bernardo rimonta 2 gol e supera 3-2 la capolista Brian Lignano, mentre l'undici di Franti fredda la Pro Fagagna e aggancia al quarto posto il Tolmezzo. E' sempre duello a suon di vittorie tra Pro Gorizia e Tamai per la piazza d'onore. Schiavon segna una tripletta che manda ko lo Zaule e tiene in corsa per la salvezza il Sistiana. Pareggio senza gol tra Maniago Vajont e Tricesimo



Non sono mancate le sorprese nell'Eccellenza che, arrivata a fine aprile con il fiato corto, ha mandato in scena la terzultima di campionato, una giornata sostanzialmente interlocutoria. Non lo è poi così sorprendente la sconfitta rimediata a Sant'Andrea di Gorizia dalla capolista Brian Lignano, fresca della matematica conquista del primo posto: è stata comunque molto brava la Juventina a risalire dallo 0-2 prodotto da Palmegiano (7') e Butti (21'), finendo per imporsi 3-2 grazie agli acuti di Tuniz (27'), Bertoli (32') e Lombardi (53'). Per i biancorossi l'affermazione odierna vuol dire permanenza in categoria. 
Sicuramente inatteso è stato invece lo scivolone patito dal San Luigi a Cordovado, dove la Spal si è presa la soddisfazione di tornare a conquistare i 3 punti: i giallorossi hanno colpito con Zecchin e Tumiotto, rendendo ininfluente al tirar delle somme l'acuto del biancoverde Falleti.

Continuano a duellare Pro Gorizia e Tamai per la piazza d'onore: la formazione di Sandrin è andata a espugnare Fiume Veneto, imponendosi per 3-1 sui neroverdi: Grion e Lucheo hanno piazzato l'allungo nel primo tempo, Sellan ha rimesso in discussione il risultato, Grudina al 60' ha infranto le speranze dell'undici di Colletto
Il Tamai, dal canto suo, ha risposto per le rime infliggendo un secco 4-0 al Chiarbola Ponziana: Piasentin a metà del primo tempo ha firmato il vantaggio, Bougma ha confermato di essere tornato quello dei tempi migliori, realizzando la doppietta che ha messo in cassaforte il successo delle furie rosse, andate a segno pure con Conforti

A Codroipo è caduta la Pro Fagagna: il 2-1 permette all'undici di Franti di agguantare al quarto posto della classifica il Tolmezzo. Sono stati lo specialista Tonizzo su rigore al 40' e Toffolini (60') a dare la svolta al match, rimasto in bilico in seguito alla segnatura del micidiale Craviari (64').

Tre sono state le divisioni della posta: senza gol sono terminate Azzurra - Sanvitese e un delicato Maniago Vajont - Tricesimo, mentre Rive Flaibano - Tolmezzo ha visto Nagostinis rispondere nel primo tempo allo spunto di Kabine

Resta in corsa per la permanenza in categoria il Sistiana Sesljan: l'undici di Godeas ha trovato in Schiavon, autore di una tripletta, l'uomo della provvidenza per piegare per 3-2 nel derby uno Zaule portatosi a condurre subito con Pisani (2') e in seguito grazie a Maracchi (31'). E nella zona a rischio i giochi restano aperti a 180' dalla fine.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13889 secondi