Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - L'Ufm non dà scampo alla Risanese

La capolista si impone in casa dei bianconeri con un rotondo 5-0. L'esito della gara si decide nei primi 30', caratterizzati dai gol di Selva, Acampora e Pavan. Nella ripresa dilatano il vantaggio Dijust e ancora Selva...

RISANESE - UFM  0-5
Gol: al 12' Selva, 19' Acampora, 28 'Pavan, 54' Dijust, 82' Selva. 

RISANESE: Corgnali, Chezza, Fabbro (36’st Marin), Bassani, Goubadia, Zanolla, De Cecco, Degano (1’st Dentesano), Bizzoco, Codromaz (21’st Bernard), Zamparo (17’st Caraccio). Allenatore: Manuel Mauro.

UFM: Grubizza, Lo Cascio (43’st Damiani), Sarcinelli,  Kogoi, Cesselon, Tranchina, Pavan (34’st Saccomani), Dijust (21’st Battaglini), Selva, Aldrigo (12’st Tosco), Acampora (29’st Molinari). Allenatore: Sergio Bandini.

ARBITRO: sig. Battiston (sez. Pordenone). Assistenti: Daniele Carbone e Christian Chinnici (sez. Trieste).

NOTE - Ammoniti: Guobadia. Angoli 3-6. Recuperi 2' e 4'. Temperatura +20°. Tempo soleggiato. Terreno di gioco in buone condizioni. Sugli spalti 100 spettatori circa.

RISANO - Al Comunale “Bruno Bernardis” di via Lavariano si disputa la gara della 25^ giornata del campionato di Promozione, girone B, tra la Risanese e l'Ufm. La sfida sollecita i padroni di casa alla disputa di una gara onorevole davanti al suo pubblico. Tuttavia non cambierebbe la loro posizione in coda alla classifica. Per contro, la capolista, tallonata con due solo punti di distacco dal Kras Repen, impegnato in trasferta al "Collavin" terreno della Sangiorgina, è volta ad espugnare il "Bruno Bernardis" per mantenere le distanze e magari allungare ancora in vetta. 

LA CRONACA - Inizio di gara con gli azzurri che comandano il gioco e conducono alcune scorribande di Pavan ed Acampora che mettono in apprensione la difesa bianconera. Corre il 3' di gioco quando Cesselon si fa trovare in buona posizione dal lungo cross dalla destra ma conclude di poco sul fondo. Al 6' Aldriga si incarica di battere il calcio diretto dal limite, scodella la sfera in area dove l'incornata di Sarcinelli viene respinta dalla difesa. Replicano i padroni di casa con Codromaz che lancia Degano in area che colpisce di testa ma Grubizza c'è. Ancora Risanese che imbastisce una ripartenza con Goubadia che mette poi un lungo spiovente in area ma Grubizza si inarca in presa alta con sicurezza.
La capolista si porta in vantaggio al 12' con il poderoso Selva che insacca con la porta sguarnita a seguito di un'uscita ritardata di Corgnali che travolge Acampora scattato in area. Raddoppio degli azzurri al 19' quando Acampora raccoglie il lancio di Pavan, si coordina e sferra un preciso diagonale che va a rotolare in rete sul palo opposto.
Padroni di casa in questa fase di gioco un pò disorientati in balia delle aperture ariose del centrocampo ospite dove fraseggiano e fanno girare la palla di prima, ad occhi chiusi, Tranchina, Dijust e Aldrigo che lanciano puntualmente Selva ed Acampora due autentiche spine nel fianco della difesa di casa.
Bianconeri che provano a ripartire e si guadagnano l'angolo che Codromaz batte lungo e teso in area dove Grubizza si fa trovare pronto e smanaccia la sfera fuori area. Terzo gol degli ospiti al 28' quando si destreggia lungo il limite areale Selva e piazza poi la palla a Pavan che infila Corgnali con un rasoterra seppur deviato da un difensore.
Rinfrancato dal triplice vantaggio l'Ufm gioca a menadito. Al 33' Sarcinelli che si sgancia a tempo con precisione, raccoglie il tracciante dalla destra e da buona posizione mette di poco a lato. Poi altre buone folate degli azzurri laddove però l'esperto Guobadia risolve puntualmente con esperienza, tramite interventi eleganti e di fine tecnica. Siamo al 43' di gioco quando Aldrigo batte il calcio piazzato dalla distanza con un tiro a giro che viene deviato dalla barriera. Finale di tempo con gli ospiti in attacco che comprimono i bianconeri, concludono però mancando di un pò di precisione. 

La ripresa del gioco con lo stesso canovaccio, ovvero gli azzurri che imbastiscono buone azione e la Risanese che si difende senza però trovare sbocchi per la ripartenza. Al 7' Zanolla sventa un pericoloso attacco avversario rinviando la sfera in corner. Un giro di lancette e l'Ufm finalizza la quarta rete con Dijust che si fa trovare pronto a raccogliere il cross dalla sinistra in area ed inzucca il pallone che trafigge il portiere. Il piè veloce Pavan si fa trovare sempre pronto e mette lo zampino in tutti gli attacchi azzurri caracollando da una parte all'altra del suo fronte di attacco.
Siamo al 20' di gioco quando Dijust entra in area a a raccogliere il lungo traversone dalla bandierina e da buona posizione colpisce di testa con il pallone che sorvola di poco il legno. Un minuto dopo la Risanese che esce dal guscio e batte un calcio di punizione dalla distanza con De Cecco ma ancora una volta il possente Grubizza agguanta la sfera in presa alta. 34' di gioco con Battaglini che sgroppa lungo l'out destro, dribbla Fabbro e lancia la palla pericolosamente in area dove Goubadia ci mette ancora una volta una pezza spazzandola lontano.
Si giunge al 37' con gli ospiti che portano a cinque il bottino delle reti. E' il bomber Selva che sigla la doppietta quando scatta lungo l'out sinistro, semina Chezza, converge e buca la rete con un colpo da biliardo che si insacca sul palo lontano. La partita sembra non avere più storia. Si menziona l'ultimo scatto di Goubadia che lancia Zanolla in area; questi svetta e colpisce il pallone di testa mandandolo a perdersi sul fondo. Finisce la gara con la vittoria della capolista che fa un ulteriore passo in avanti verso l'agognata promozione nella categoria dell'Eccellenza. 

Mimmo da Silva

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/NUnpze8.jpeg

https://i.imgur.com/bArDoAQ.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,20132 secondi