Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


CARNICO - Triplo Matiz: parte bene il Tarvisio. Un'Edera tenace

La squadra di Princi espugna 3-2 Enemonzo nell'esordio del campionato di Seconda categoria


EDERA – TARVISIO 2-3 (p.t. 1-1)
Gol: all’11’ Matiz, al 32’ Sala (rig.); nella ripresa al 9’ e 46’ (rig.) Matiz, al 49’ Zigotti.

EDERA ENEMONZO: Mecchia, Nodale, Luca, Valent, Petris, Erman (33’pt Corvietto, 38’st Leone), Chiaruttini (19’st Zanier), Puntel, De Caneva, Magistri (31’st Zigotti), Sala; a disposizione Lerussi e Iob. Allenatore: Massimiliano Brovedan.

TARVISIO: Petrin, Tassotto (13’st Favilli), Simone Moschitz, Gaudio, Varosi, Terroni (38’st Sabic), Ciotola, Francesco Moschitz (30’pt Albano), Di Rofi (15’st Valas), Conde (34’st Davide Princi), Matiz; a disposizione Macoratti e Ronzullo. Allenatore: Luciano Princi.

ARBITRO: Pierenrico Scalettaris della Sez. di Udine.

NOTE – Ammoniti: Nodale, Petris e Puntel. Recuperi: 1’ e 4’.

ENEMONZO – La tripletta di uno scatenato Stefano Matiz consegna al Tarvisio la vittoria nella prima giornata della Seconda categoria del Campionato Carnico. Il vantaggio dei tarvisiani nasce, all’11’, da un regalo di Mecchia che, poco fuori area, tenta un rinvio svirgolando malamente la sfera, Matiz se la trova tra i piedi, entra in area e la deposita in rete a porta sguarnita.
Al 32’, sul versante opposto, De Caneva entra nell’area del Tarvisio, viene affrontato fallosamente da Varosi e finisce a terra; il direttore di gara fischia concedendo il calcio di rigore, che Emanuele Sala trasforma nonostante Petrin intuisca l’angolo della conclusione. Nel primo tempo da segnalare ancora, al 40’, il calcio di punizione di Terroni che termina alto sulla traversa e, al 43’, il colpo di testa di Matiz, su cross dalla destra di Conde, che termina di poco sul fondo. Prima parte di gare che termina quindi in parità, nonostante il maggior possesso palla e la prevalenza territoriale della formazione di Luciano Princi.

Inizio ripresa all’insegna del Tarvisio, che va vicino al vantaggio al 6’, quando Matiz, servito in area da Di Rofi, calcia alto. Gol del 2-1 che arriva al 9’ quando, sul cross dalla destra di Tassotto, il perentorio colpo di testa di Matiz da centro area supera il portiere di casa. La rete subita dà la sveglia alla formazione di Max Brovedani che alza il suo baricentro, prestando comunque il fianco alle ripartenze dei tarvisiani, e costruisce buone opportunità per raggiungere il pareggio. Al 16’ Nodale lancia sulla fascia sinistra De Caneva, che entra in area, non vede compagni pronti a ricevere palla al centro, e conclude da posizione decentrata facendosi parare il tiro da Petrin. Al 20’ un tentativo di rovesciata di Magistri termina sul fondo, mentre al 22’ Sala sviluppa l’azione sulla sinistra, si accentra e tira dall’altezza del dischetto del rigore, bravo Petrin ad alzare la sfera sulla traversa. L’Edera si procura anche un paio di buoni calci di punizione poco fuori area: al 40’ il da poco entrato Vito Leone, classe ’71, calcia alto, mentre al 42’ (fallo su Puntel) lo stesso Leone calcia in area dalla sinistra trovando Zanier sul secondo palo, il cui colpo di testa non riesce bene ed è preda di Petrin.
La gara sembra destinata a terminare sull’1-2, ma nei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara si ravviva. Al 46’, su una delle ripartenze dei tarvisiani, Valent atterra ingenuamente Matiz in area; è rigore che lo stesso Matiz trasforma con palla da una parte e portiere dall’altra. Sembra finita, ma l’Edera rimane in partita fino alla fine e al 49’ il ventenne Stefano Zigotti (per lui trascorsi nelle giovanili del Tolmezzo) segna un gran gol quando, superata l’intera difesa ospite, insacca sul secondo palo dalla linea di fondo campo.
Palla al centro e, subito dopo, triplice fischio del signor Scalettaris: buona la sua direzione di gara.

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/ExIf01E.jpg

https://i.imgur.com/5GpwfaV.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/GkTK6VB.jpg

https://i.imgur.com/1lYYTG0.jpg

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




PROMO B - Terenziana, successo all'ultimo respiro

  TERENZIANA – TOLMEZZO 2-1Gol: al 34’ Madi; al 10’st Kocic, al 48’st Kocic (rig) TERENZIANA: Schwarz, Piccolo, Sarr, Mascarin, Gavric (26’ Fernetti), Paravan, Venica (42’st Cozzani), Bacci (9’st Merlo), Bozic, Kocic, Langella (42’st Calligar...leggi
15/05/2022




CARNICO - Il Trasaghis rinuncia al campionato

Clamorosa e dolorosa, è arrivata la rinuncia alla partecipazione del Trasaghis al campionato (Prima categoria del Carnico), che perde così una tradizionale e apprezzata protagonista. Il president...leggi
06/05/2022











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16237 secondi