Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


MAJANESE - Baraccetti: siamo cresciuti, iniezione di fiducia

Importante 3-2 contro il Colloredo che fa tirare un sospiro di sollievo al tecnico: "La prestazione è sempre arrivata, avremmo potuto raccogliere qualcosa in più nelle scorse gare"


Venir ed una doppietta di Zanini, decidono la ventiquattresima giornata del girone B di Seconda categoria in favore della Majanese contro il Colloredo. Sospiro di sollievo per il tecnico Marco Baraccetti, che vede ripagati gli sforzi dei suoi calciatori: "Siamo cresciuti nell'ultimo periodo, avremmo potuto raccogliere qualcosa in più anche nelle scorse partite ma non è andata molto bene. Nell'ultima partita, invece, finalmente qualcosa è girata bene oltre alla prestazione buona. Nelle altre partite giocavamo bene ma abbiamo sempre raccolto un po' meno di quello che meritavamo. Poi ovviamente delle sconfitte sono state meritate, in questo girone ci sono avversari nettamente superiori a noi, soprattutto nella parte alta della classifica".

VITTORIA - "Ci mancava da tanto tempo, purtroppo ho perso il conto. Il risultato positivo non arrivava dall'inizio del girone di ritorno. Posso dire che nonostante i risultati negativi, ho sempre apprezzato la presenza della squadra negli allenamenti".

GRUPPO - "Non parlerò diversamente rispetto alle scorse settimana. Chiedo loro di lavorare per migliorarsi, affinchè i risultati arrivino di conseguenza. Sono contento per loro perchè sicuramente è un'iniezione di fiducia per il prosieguo del campionato".

ZANINI - "Fino ad ora aveva avuto pochissimo spazio. L'avevo caricato e si vede che è servito. Mi ha dimostrato che meritava più spazio".

DEFEZIONI - "Tutti si lamentano delle assenze, noi stiamo giocando con il portiere degli Juniores che sta facendo il suo, più un paio di infortunati di lungo corso che hanno ormai terminato la stagione. Per il resto solo acciacchi recuperabili in pochi giorni. La rosa è numerosa e anche quando manca qualcuno può essere sostituito bene anche dagli Juniores che hanno sempre risposto bene. Vidoni e Roja hanno esordito entrambi con un gol, una bella sorpresa che fa ben sperare per la prossima stagione".

FUTURO - "Nella prossima stagione con tutte le retrocessioni che ci saranno, bisognerà quasi puntare ai playoff per non andare giù. Ho fatto presente alla società le mie richieste e ne parleremo a fine campionato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13672 secondi