Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BERTIOLO - Le dimissioni di De Monte, uno degli artefici del rilancio

Il ds tutto fare chiude un lustro in bianconero tosto e gratificante. Ora si dedicherà a tempo pieno alla dolce metà e alla figlioletta nata 6 mesi fa



Perde un uomo chiave il Bertiolo. Si tratta del ds Max De Monte. Ds, ma non solo: sempre presente, sempre attivo, che ci sia da chiudere il campo, o da orchestrare la cena del venerdì sera... Max De Monte ha dato le dimissioni senza alzare polveroni o polemizzare: "Me ne vado a testa alta, augurando ogni bene al Bertiolo che abbiamo rilanciato partendo da zero cinque anni fa - racconta il dirigente -. Sono state stagioni toste e gratificanti, spese cercando di portare mentalità, risultati e costruzione del futuro. Grazie a mister come Dianti e Bravin siamo arrivati a un passo dalla Prima categoria, e abbiamo ospitato giocatori importanti, a cominciare da Paroni e Gerli. Ora la società ha anche un bel gruppo di calciatori tesserati, che rappresentano un punto di partenza non da poco...". 
Il presente-futuro di De Monte sarà una presenza assidua accanto alla dolce metà e alla figlioletta nata 6 mesi orsono. E il pallone? Chissà che prima o poi... 

 

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MARANESE - Simone Motta, un bomber da 31 gol

Un campionato da poco concluso con la promozione sul campo sfuggita all’ultima partita di play-off, ma in trepida attesa di un quasi possibile ripescaggio e con 31 palloni infilati nelle...leggi
16/06/2019



GRIGIONERI - Tutto pronto per il Bovio bis

Ad un anno soltanto dalla separazione, le strade dei Grigioneri e di Stefano Bovio si intrecciano nuovamente. Conclusa in gloria (secondo posto, con conseguente ascesa in Prom...leggi
16/06/2019

RISANO - Mamma mia che quarti!

E' terminata la prima fase del torneo di Risano, Memorial Bernardis, fratelli Boz e Scussolino, che mette in palio l'ambito trofeo Comune di Pavia di Udine. La manifestazione della ...leggi
13/06/2019







PROMOZIONE - La Tarcentina richiama Busato

Non è bastato, a Stefano Tion, ottenere una salvezza complicata ma, tutto sommato, meritata. E nemmeno valorizzare più di qualche prospetto del vivaio. Scampato (per il secondo c...leggi
09/06/2019



PRIMA - La Fulgor conferma Trangoni

Un campionato eccellente, sesto posto finale e play - off mancati per un punto soltanto: non può che essere considerata soddisfacente la prima stagione di Nicola Trangoni sulla panchina...leggi
06/06/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02058 secondi