Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL RITORNO - Trangoni di nuovo a casa

Terminata l’avventura al Diana, il tecnico si riprende la panchina del Lavarian Mortean. Dove dovrebbe ripartire un progetto di rilancio



Si è chiusa una porta, si spalancherà un portone? Staremo a vedere. La certezza, al momento, è che Devid Trangoni non è più il timoniere del Diana. E ripartirà dal Lavarian Mortean. Il tecnico ha dunque concluso in un clima improntato alla massima serenità il rapporto (anche se, nella vita, mai dire mai..) con la società di San Vito di Fagagna: sono state due stagioni intensissime - durante le quali Trangoni confessa di essere cresciuto sia come tecnico che come uomo - ed, in particolare la seconda, non prive di soddisfazioni. Il Diana è infatti ancora tra color che son sospesi: frequenterà ancora la Prima o salirà in Promozione? Ma il richiamo della vecchia casa madre (dove aveva già allenato tre campionati fa e giocato per alcune annate, pure durante la gestione legata a Massimiliano Moras) è stato troppo forte. Anche perché Trangoni sarà parte importante di un nuovo progetto, destinato a rilanciare il club del presidente Boldarino. (rozan)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01441 secondi