Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


TORNEO DELLE REGIONI - Il Veneto è troppo forte

Sconfitta pesante (7-0) per la Rappresentativa di Bovolenta nei quarti di finale. Brunelli (pokerissimo) non ci dà scampo

FRIULI VENEZIA GIULIA - VENETO 0-7
Gol: 2’, 3’ e 7’ Brunelli, al 9’ Corredato; nella ripresa, al 1’ Coren (autorete), al 2’ e 9’ Brunelli.

FRIULI VENEZIA GIULIA: Buonanno, Coren, Someda, Cepparo, Pavon, Zaami, Busana, De Carvalho, Giordani, Colautti, Paties-Montagner. All. Bovolenta.

VENETO: Mingardo, Corredato, Bertato, Duda, Cesari, Scarparo, Milenkovic, Boulahjar, Milojevic, Brunelli, Cinquino, Da Silva. All. Di Matteo.    

ARBITRI: Grieco di Matera e Mattini di Matera. Cronometrista: Busema di Bernalda.     

BERNALDA (MT) – Si chiude ai quarti di finale l’avventura al Torneo delle Regioni di calcio a 5 per il Friuli Venezia Giulia, superato nettamente dalla corazzata Veneto, ovvero una delle candidate alla vittoria finale. Basta poco alla squadra allenata da Di Matteo per mettere le cose in chiaro con Brunelli (mattatore di giornata) che si gira dal limite dell’area e manda la sfera a fil di palo. Un minuto dopo è lo stesso brasiliano a raddoppiare con il destro all’incrocio dei pali, prima del tris siglato dagli sviluppi di calcio d’angolo. Friuli Venezia Giulia che prova a reagire, ma in ripartenza il Veneto trova il poker al termine di una triangolazione tra Brunelli e Corredato con quest’ultimo che supera Buonanno.
Non demorde la squadra di Bovolenta, e Pavon impegna seriamente Da Silva. Poco dopo, è sfortunato il Friuli Venezia Giulia quando la staffilata da fuori di Cepparo è respinta dal palo. Ancora Buonanno reattivo prima su Brunetti e dopo su Scarparo, con la ripresa che si apre ancora nel segno del Veneto: il tiro da fuori dello stesso Scarparo è deviato da Coren beffando il neo entrato Paties-Montagner.
Passa un minuto e riprende lo show di Brunelli che, dalla destra, incrocia mandando la sfera sotto l’incrocio dei pali.
Gara vera e Friuli Venezia Giulia ancora fermato dal palo quando la conclusione di Giordano incoccia il “legno” anticipando l’occasione di Pavon respinta con i piedi da Da Silva. Basta poco, ancora a Brunelli, per firmare il pokerissimo personale e, sul ribaltamento di fronte, fissare il punteggio nuovamente dagli sviluppi di calcio d’angolo. Gara definitivamente chiusa: il Veneto controlla, il Friuli Venezia Giulia esce, comunque, a testa alta dal torneo. Domani mattina il rientro a casa: bravi ragazzi!

I RISULTATI DEI QUARTI DI FINALE

FVG – VENETO 0 – 7

LAZIO – PIEMONTE 11 – 2

SICILIA – BASILICATA 3 – 4

PUGLIA – MARCHE 2 - 3

LE SEMIFINALI

MARCHE – BASILICATA

VENETO - LAZIO

 

 

 
 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01960 secondi