Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNION 91 - Il Temporini 2 promette bene. Ecco Buiatti, ciao Ghedin

Il tecnico ancora alla guida dei biancazzurri nonostante le proposte giunte anche dalla Promozione. Un pizzico in più di esperienza e mestiere per aiutare giovani interessanti (De Guilmi, Fabbris e...) a spiccare il volo. Anche Battistutta con i biancazzurri

Di richieste, anche di società di Promozione, Simone Temporini ne ha ricevute, e la cosa non sorprende nessuno. Attaccante a livelli importanti (anche serie C), e tecnico che ha cominciato subito a vincere (chiedere per conferma, al Camino...), Temporini ha scelto di restare all'Union 91 per continuare a dare corpo a un progetto pluriennale nel quale crede: "Quella biancazzurra è la realtà che cercavo dopo la veloce e non positiva esperienza al Tricesimo, ossia una sorta di famiglia allargata simile al Camino dove poter lavorare serenamente e bene. Ho trovato cultura calcistica, dirigenti giovani e disponibili, un presidente ammirevole, impianti di ottimo livello, una comunità che ci segue. Sono perciò contento della scelta che ho compiuto e orgoglioso che l'Union '91 abbia riconosciuto il lavoro portato avanti durante la scorsa stagione, tanto da decidere di riconfermarmi". 
Simone Temporini guida una rosa globalmente giovane, con metà dei 21 calciatori che sono nati tra il 1997 e il 2000: "Stiamo parlando di ragazzi che si impegnano, che ascoltano, che hanno ampi margini di miglioramento. Per aiutarli a crescere inseriremo in rosa altri 2-3 giocatori di esperienza, confidando di poter disputare una stagione interessante e fruttuosa. Quella ormai alle spalle ci ha visti pagare assenze come quelle di Della Rovere e Martorel i quali, quando sono rientrati, ci hanno permesso di risalire la classifica. Peccato per quella serie di pareggi collezionati all'inizio del girone di ritorno, da lì in poi è stato in crescendo, ma non è bastato per regalarci i play-off".
Tra i giovani più interessanti in rosa (e ce ne sono diversi) spiccano Leonardo De Guilmi e Davide Fabbris. Il primo "è veloce, tecnicamente dotato, però fa quasi sempre di testa sua - racconta Temporini -. Tanto che col Trivignano mi sono inginocchiato davanti a lui durante una sosta del derby, pregandolo di puntare l'uomo andando verso l'esterno e non accentrandosi. Come ha messo in pratica la mia richiesta ha subito segnato e l'ho ringraziato assestandogli uno schiaffo. Fabbris durante il campionato ha fallito tante occasioni, segnando comunque 9 reti, ma il tempo gioca a suo favore... Da entrambi e, non solo da loro, mi attendo ulteriori progressi".
Per quel che riguarda il calciomercato l'Union 91 ha chiuso per un attaccante di peso e mestiere come Buiatti e per il fantasista Battistutta, in arrivo dal Trivignano, mentre l'ottimo Ghedin ("il giocatore che ogni mister vorrebbe avere in squadra") saluterà i biancazzurri per dare una mano alla squadra del suo paese, il Gonars.   
Il ds Bondetti è alle calcagna di un difensore centrale e di un centrocampista centrale, i due tasselli mancanti in un puzzle, quello dell'Union 91 di Simone Temporini, che promette di regalare emozioni e soddisfazioni. Fermo restando che nel calcio nulla è gratis e tutto va guadagnato col sudore e col cuore. 

https://i.imgur.com/z05cRVs.jpg



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...








APPUNTI DI VIAGGIO - Sorridi amico arbitro

Domenica da prima di campionato in regione. E sarebbe bello vedere arbitri (e assistenti) sorridenti, che arrivano al campo felici di vivere una giornata di sport, di calcio, il gioco...leggi
15/09/2019







AURORA - Obiettivo di metà classifica

Seppur con una squadra profondamente rinnovata, una decina i nuovi arrivati, l’Aurora Buonacquisto ha battezzato positivamente il primo appuntamento in coppa re...leggi
04/09/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01386 secondi