Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Calligaro: inseguo la partita perfetta

Il trentaduenne Angelo vive con entusiasmo e tanta voglia questo inizio della sua terza stagione col club friulano: "Dobbiamo far innamorare ancora di più i nostri tifosi. Kabine? Mai giocato con uno forte come lui"

Terza stagione da portierone al Cjarlins Muzane per Angelo Calligaro, classe 1987, pilastro della formazione affidata alla guida di Massimiliano Moras
Super Angelo è caricatissimo e sprizza buone intenzioni da tutti i pori: "Dipende da noi essere contagiosi e fare innamorare i tifosi del Cjarlins Muzane. Farli innamorare ancora di più, spingendoli a seguirci e sostenerci. Sono ottimista, in particolare per lo staff tecnico che la società ci ha messo a disposizione. Mister Moras, poi, è davvero un grande, sono convinto che la sua ricetta sia quella giusta. Mi riferisco, in particolare, ai valori che ci inculca, a quello che chiede a livello comportamentale anche fuori dal campo, una sorta di "stile Moras" all'insegna dell'umiltà, della correttezza, del rispetto per gli altri e per sé stessi, della disciplina, cose che secondo me hanno molto a che fare anche con i risultati che poi una squadra ottiene sul rettangolo di gioco. Sono comportamenti che si stanno perdendo, lo abbiamo visto nelle recenti amichevoli disputate contro squadre professionistiche da cui uno pure si attenderebbe...".
Raffica di amichevoli che Calligaro giudica positivamente: "Oggi affronteremo il Torviscosa, sabato il Ronchi, a chiudere questa prima fase di preparazione intensa e fruttuosa. Affrontare avversarie importanti è utile sotto tanti punti di vista, e mi pare che noi abbiamo fatto vedere cose positive contro formazioni professionistiche. Ripeto, sono ottimista, fiducioso, in attesa che sia il campionato a dirci se siamo stati bravi e quanto".  
Non è più di primo pelo, il portierone del Cjarlins Muzane. Eppure... "Eppure non sono certo appagato, anzi, inseguo la partita perfetta, quella che non ho ancora disputato. Non si smette mai di imparare, di migliorarsi in qualcosa, lavoro sodo perché so di avere qualche lacuna da superare, qualche nuovo traguardo da raggiungere. I tanti giovani portieri che ho visto passare accanto a me in questi anni? Mi fa piacere che continuino ad avere voglia e fame, che non mollino anche se magari sono scesi di categoria; l'importante, in fondo, è saper di aver dato il massimo, crederci sempre, alimentare i sogni, ognuno ha il suo percoso, la sua partita perfetta da giocare, la parata impossibile da compiere".
Angelo Calligaro e il Cjarlins Muzane: "Niente da dire su una realtà come questa, c'è solo da applaudire. Sono orgoglioso di essere friulano e di far parte della seconda società della provincia di Udine dopo l'Udinese. Qui da noi si respira l'aria giusta, dove ambizione e genuinità convivono benissimo. Siamo una famiglia che vuole arrivare in alto, ma che, essendo famiglia, sta attenta ai valori umani". 
Ne è passato di tempo dagli anni d'oro della Sacilese, portata da Calligaro, Kabine e soci (con Stefano De Agostini al volante) in C2: "Kabine? Non ho mai giocato con uno forte come lui, e Mehdi può ancora dare moltissimo, tanto è vero che l'anno scorso ha realizzato il suo record di gol. La squadra lo ha aiutato, con noi nessuno si è annoiato, talvolta abbiamo fatto arrabbiare il presidente e i tifosi, ma non certo per mancanza di impegno e generosità". 
A fianco di Angelo Calligaro sta crescendo un giovane portiere, Simone Moro, che promette bene. Il veterano conferma: "Simone è un ragazzo sereno, tranquillo, che quando scende in campo si fa valere. Abbiamo le spalle coperte".

https://i.imgur.com/UXhpWL1.jpg

https://i.imgur.com/or7TvR3.jpg
https://i.imgur.com/Z7ogg1k.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01900 secondi