Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA B - Ottocento: referto arbitrale non veritiero

Le dichiarazioni del tecnico del Mereto dopo la megasqualifica ai danni di Passalent, nel match contro il San Daniele

Sconfitta sul campo del San Daniele difficile da digerire per il Mereto, soprattutto per le vicissitudini accadute tra Passalent e l'arbitro. Il calciatore neroverde è stato espulso per proteste, ma il referto a detta di mister Matteo Ottocento non è stato fedele ai fatti.

SQUALIFICA - "L'abbiamo presa male perchè non è successo quanto descritto dal comunicato e dall'arbitro. E' stata lesa la professionalità e l'educazione del giocatore che è notoriamente molto corretto. Ci sembra ingiusto ma ce ne faremo una ragione, cercheremo di farci trovare pronti per domenica perchè avremo diverse defezioni".

DEFEZIONI - "Oltre alla squalifica di Passalent abbiamo Masutti squalificato, Zanchetta infortunato, Dessì ammalato, Masotti idem, insomma non ce la passiamo di certo bene ed abbiamo la coperta corta".

RICORSO - "La società farà le sue valutazioni ma penso proprio che lo faremo, se non altro per rispetto nei confronti del giocatore. Ha protestato e l'espulsione è stata corretta ma quello che è stato scritto è gravissimo ed assolutamente non veritiero, chi era lì può testimoniare".

PROSSIMO IMPEGNO - "E' una partita molto difficile, abbiamo affrontato l'Ancona tre volte tra coppa e campionato, sappiamo quanto sono organizzati. Hanno delle grandi individualità ma noi non siamo da meno quindi mi aspetto una grande partita".


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...







QUALE FUTURO? - La Figc azzeri i costi di iscrizione

Nel pieno della bufera provocata dal Coronavirus il mondo del calcio, congelata completamente l'attività agonistica, discute inevitabilmente di futuro. Un futuro decisamente a rischio sia per quel che riguarda i club professionistici (il taglio degli stipend...leggi
30/03/2020

QUALE FUTURO? - Montina: riformiamo i campionati

Sembra paradossale parlare di calcio in questo momento storico, ma il calcio come tante altre attività collaterali della nostra vita ha il dovere e la funzione di distoglierci, per quanto possibile, dalla quotidianità. Leggo diverse interviste, sui gi...leggi
29/03/2020







LND - Rinviato il Torneo delle Regioni

Il Presidente della Lega nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, ha disposto il rinvio, a data da destinarsi, del Torneo delle Regioni 2020 di calcio a 11, originariamente in programma dal 24 aprile al 1 maggio a cura del Comitato Pr...leggi
19/03/2020




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01692 secondi