Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BLESSANESE - Degano: ultimi mesi da presidente, cercasi successore

Il massimo dirigente gialloblu lascerà la carica a fine stagione: "Il limite attuale è l'impossibilità di convocare un'assemblea straordinaria per informare la comunità sulla mia decisione e per coinvolgere qualcuno nelle vesti di presidente"

Dopo sei anni di presidenza Lorenzo Degano porrà fine, al termine di questa stagione, al suo mandato. La decisione, presa per motivi personali, è stata comunicata un anno e mezzo fa ed ora ferve la ricerca per un suo successore: "I prossimi mesi saranno gli ultimi che mi vedranno impegnato come presidente. E' una scelta che ho preso già da un bel po' ed è stata comunicata alla penultima assemblea di un anno e mezzo fa. Spero che qualcuno mi sostituisca in questo importante compito e che la società vada avanti. Lascio dopo sei anni di presidenza e dopo un periodo da allenatore alcuni anni addietro per motivi personali. Già negli anni passati abbiamo cercato di far entrare alcuni nostri calciatori all'interno del Consiglio direttivo. L'unico limite attuale è l'impossibilità di convocare un'assemblea straordinaria per informare tutta la comunità su questa mia decisione, in modo tale da coinvolgere qualcuno nelle vesti di presidente".
La sosta forzata si è resa necessaria, anche se l'impegno profuso nei mesi di regolare svolgimento delle attività, è stato massimo: "La palla è ferma per tutti, durante l'attività sportiva abbiamo cercato di rispettare i protocolli alla lettera, fornendo un minimo di formazione sulle misure di sicurezza ai calciatori ed affrontando la situazione da professionisti anche se siamo una squadra di Terza Categoria".

Un pensiero, infine, per il Canciani-bis ed un ringraziamento ad un consigliere uscente: "E' una conferma positiva perchè il suo lavoro è stato apprezzato da tutti. In questo momento penso che nessuno vorrebbe raccogliere questa patata bollente, quindi va dato merito a lui ed a tutti i suoi collaboratori per essersi presi nuovamente questa responsabilità. Il mio ringraziamento personale va a Gabriele Pecil, un consigliere uscente, che ha sempre raccolto le mie telefonate, anche di protesta, in maniera gentile e disponibile".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





SERIE D - Il Chions resta a bocca asciutta

CHIONS - AMBROSIANA 2-3Gol: 2' Moraschi, 6' Alba, 21' Urbanetto, 28' Bertoli, 52' Valenta.  CHIONS: Plai, Tomasi, Cavallari, Variola, Tuniz, Vittore (Torelli), Oubakent (Filippini), Marmiroli (Zannier), Urbanetto, Consorti, Valenta. Allenatore: Fabio Rossitto. A disposizi...leggi
16/01/2021














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07721 secondi