Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Sfida salvezza per Palmanova

Nella tana del Giorgione i ragazzi di Criscuolo hanno un solo risultato per evitare la coda dei play-out: vincere. Basta anche un pareggio al Pordenone per assicurarsi i play-off nel turno casalingo con il Maniago. Belluno tifa per i coltellinai, Verona alla ricerca del platonico primato in compagnia

Ulktimi 40' effettivi di questa tormentata stagione per la serie B nazionale di calcio a 5 e ci sono ancora alcuni verdetti in ballo. In settimana si sono completati i recuperi, protagonista del tour de force il Giorgione, avversario diretto del Palmanova nella lotta salvezza, il club trevigiano  sorpassa gli amaranto grazie alla vittoria a Prata per 3-2 mentre è andata a vuoto la trasferta a Sedico con la sconfitta per 4-2 che promuove invece matematicamente ai play off i padroni di casa.

Giorgione che si presenta allo scontro diretto casalingo di sabato con il Palmanova con un punticino in più della squadra di Criscuolo e pertanto con il vantaggio di poter avere due risultati su tre a disposizione, anche se, come ben sappiamo, nel calcio a 5 giocare per il pareggio spesso e volentieri non paga. Sfida dunque all'arma bianca con la compagine palmarina che in queste due settimane si è allenata al massimo per provare a mettere la freccia all'ultima curva e guadagnarsi i play out evitando la retrocessione diretta. Fermo restando comunque che aleggiano parecchi punti interrogativi sul meccanismo retrocessioni che potrebbe essere variato in corsa dal Consiglio Direttivo della Divisione Calcio a 5 di Roma. 

In bilico, in teoria, anche l'ultimo posto per i play off con il Pordenone comunque abbastanza tranquillo nel testa a testa con la Canottieri Belluno, per i neroverdi infatti basterebbe anche il pareggio nel match interno contro il fanalino Maniago per tagliare il  prestigioso traguardo. Va da se che la truppa di Asquini cercherà i 3 punti per provare ad attaccare la quarta posizione, detenuta attualmente dal Sedico che andrà a far visita ad un Verona in grande forma e che cerca l'aggancio platonico al primo posto della classifica. Già promosso infatti lo Sporting Altamarca in virtu' del vantaggio nei confronti diretti  con gli scaligeri. 

Completa il quadro la sfida del Belluno, con la flebile speranza play off, che ospita il Chiuppano mentre il Cornedo,dopo aver festeggiato in poltrona la salvezza arrivata via streaming grazie al successo del Sedico sul Giorgione, rende visita al Miti Vicinalis in una gara che conta solo ai fini statistici.

*******

Programma e arbitri

Sabato ore 16.00

Canottieri Belluno  - Chiuppano
Arbitri: Amarildo Hoxha sez. Este  e Alessandro Soligo sez. Castelfranco Veneto   
Crono: Adriano Loporchio sez. Treviso

Futsal Giorgione  - Palmanova
Arbitri: Alessio Briguglio sez. Brescia  e Gregorio Sommese sez. Lecco        
Crono: Fabio Pozzobon sez. Treviso

Hellas Verona 1903  - Sedico
Arbitri:  Peter Paul Leo Reinisch sez. sez. Bolzano  e Andrea Codebue sez. Crema  
Crono: Federico Sorio sez. Verona

Miti Vicinalis - Futsal Cornedo
Arbitri : Luca Finotti sez. Rovigo  e Andrea Casadei sez. Cesena    
Crono: Gianpietro Basei sez. Conegliano

Pordenone  - Maniago
Arbitri: Costantino D'Andrea sez. Mestre  e Danilo Ianese sez. Belluno  
Crono: Marco Zandegiacomo Copetin sez. Udine

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...






MACCAN - Avanti con Buriola

Ill Maccan Prata ripartirà ancora una volta da Andrea Buriola. La fascia di capitano resterà saldamente ancorata al braccio del laterale, che ha facilmente trovato l&rsqu...leggi
21/06/2021













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08489 secondi