Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET B - La Gesteco passa in vantaggio

Davanti ad un pubblico straripante (1650 spettatori) i ducali si aggiudicano gara uno della finale per la promozione in serie A con Vigevano: 65 - 52. Rota e Battistini i migliori. Martedi si replica (alle 20), sempre a Cividale


GESTECO – VIGEVANO   65 - 52

(Parziali: 14 - 13, 28 - 25, 52 - 41)

 

GESTECO: Rota 15, Chiera 8, Mouaha 9, Miani 3, Battistini 17, Paesano 6, Cassese 4, Ohenhen 3, Almansi. Ne: Micalich, Cautiero e Frassineti. Coach: Pillastrini.

 

VIGEVANO: Procacci 9, Peroni 3, Giorgi 7, Gatti 10, Mercante 19, Radchenko 1, Rossi 3, Ferri, Ciani. Ne: Tagliavini, Spaccasassi e Kahnt. Coach: Piazza.

 

Arbitri: Grappasonno di Lanciano e Berger di Roma

 

Note: Liberi: Gesteco 5/8, Vigevano 6/10. Tre punti: Gesteco 12/29, Vigevano 10/41. Rimbalzi: Gesteco 45 (Battistini 10), Vigevano 41 (Gatti 11). Cinque falli: nessuno. Spettatori: 1650.

 

CIVIDALE. Un primo, piccolo passo verso il traguardo. La Gesteco si aggiudica gara uno della finale per la promozione in A1, superando Vigevano, una formazione che, per quanto visto questa sera, non sarà cosi semplice da addomesticare. Soprattutto se saprà raddrizzare la mira dall’arco (10/41 da tre punti...). Ma è il play - off, bellezza, è non ti puoi aspettare tappeti e rose rosse al passaggio della tua carrozza. Gli artigli delle Eagles si conficcano subito nelle carni vigevanesi e, dopo 3’30”, sul tabellone è stampato un clamoroso 11 - 0. Il controparziale degli ospiti è però altrettanto vigoroso e - mentre i ducali sparano ai piccioni - a suon di triple, ricuce tutto lo strappo. Con Chiera a lungo seduto, Battistini decide di mettersi in proprio, anche per far fronte alla siccità collettiva. Nel finale di quarto, poi, un paio di scorribande firmate Rota sono ossigeno puro per una Gesteco in evidente crisi produttiva. Dall’altra parte la circolazione di palla è comunque esemplare: Gatti e Giorgi imbucano qualche “boccia” anche se, nel complesso, le percentuali rasentano la tristezza: 11/36 per i ducali, 8/33 per gli ospiti.

Copiando e incollando l ‘avvio, Cividale (accampata a zona) sorprende Vigevano in apertura di terzo quarto: un parziale di 8 – 0 è una robusta iniezione di fiducia e, al 26’, una coppia di triple di Rota e Mouaha significano massimo vantaggio (45 - 30). I lombardi provano a ricucire con Procacci, ma Chiera e Paesano conservano 11 lunghezze all’ultimo giro.

Mercante non è però d’accordo e, battezzato forse erroneamente dalla difesa di casa, si piazza sull’arco infilando tre “bombe” consecutive. E con 6’30” da giocare la Gesteco si vede “grattuggiato” quasi interamente il proprio vantaggio: 56 - 52. Ma Vigevano ha esaurito il proprio arsenale e non segna più sino al termine. A 1 minuto dal traguardo Mouaha (recupero difensivo) e Rota (tripla nell’occasione e 7 assist in totale) confezionano poi le due giocate che chiudono la pratica. L’entusiasmo dell’arena è tale che la musica - assordante - sovrasta pure l’ultima azione: ma nessuno se ne cura. Cividale conduce, martedi si replica. Appuntamento alle 20, sempre al PalaGesteco. (r.z.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/zLxBLZL.jpg

https://i.imgur.com/CFJ4ZaU.jpg

https://i.imgur.com/fSPrZyN.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/06/2022
 

Altri articoli dalla provincia...











BASKET FEMM.. A2 - Bacchini nuovo jolly Delser

La Women Apu Libertas Basket School Delser Udine annuncia il suo quarto nuovo acquisto in vista della stagione 2022/23 di serie A2 femminile. In vista del prossimo campionato, la società del p...leggi
15/06/2022






BASKET - Il Friuli si tinge d'azzurro

Mentre Apu Old Wild West e Gesteco si apprestano ad affrontare la rispettive fasi finali per la promozione, il mondo cestistico del Friuli - Venezia Giulia è pronto a v...leggi
03/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11116 secondi