Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ATLETICA LEGGERA - Udin Jump terzo meeting al mondo

Lo speciale riconoscimento all evento ideato da Alessandro Talotti arriva da World Athletics. La quinta edizione si svolgerà al Palaindoor di Udine a fine gennaio 2023

UdinJump Development è nell’olimpo dei Meeting di salto in alto mondiali. L’evento, ideato dall’indimenticabile Alessandro Talotti nel 2019, è stato riconosciuto da World Athletics come il terzo più importante evento Special Indoor nel mondo dedicato al salto in alto, il primo in Italia.

Una grande soddisfazione per la famiglia di Alessandro, la moglie Silvia Stibilj e il piccolo Elio, e tutti gli amici che collaborano, a vario titolo, con UdinJump, compreso Javier Sotomayor, il leggendario saltatore cubano, detentore del record mondiale, sia indoor, sia outdoor, sodale di Talotti ed immancabile presenza a Udine nei giorni del Meeting.
La manifestazione del palaIndoor “Ovidio Bernes”, a Paderno, rione di Udine, in Friuli Venezia Giulia, è oggi portata avanti dall’organizzazione coordinata da Mario Gasparetto, Cristian Gerussi, Massimo Patriarca, assieme ad Eliseo Rainone.
Nel corso delle prime quattro edizioni, ha ospitato alcuni tra i più importanti atleti della specialità del salto in alto, richiamando a Udine interpreti da tutto il mondo.
Fin dall’edizione d’esordio, l’internazionalità dei partecipanti è stata assicurata dall’arrivo di atleti da Cina, Svezia, Ucraina, Cuba, Slovenia, Messico, Bahamas, Cipro, Portorico, Austria, Finlandia, Russia, Bulgaria, Spagna, Belgio, Croazia, Repubblica Ceka, Grecia e Colombia, oltre che dall’Italia.

Seguendo l’idea di Alessandro Talotti, scomparso il 16 maggio del 2021, al meeting UdinJump Development sono state associate diverse iniziative, in parallelo alla gara nella pedana del palaBernes, sia in ambito didattico, sia in ambito sociale.
La più importante di queste è "Udin Lab", il laboratorio tecnico scientifico, attivato dallo stesso Alessandro quando insegnava nella facoltà di Scienze Motorie. Portare la scienza applicata alle pedane del salto e alle piste di atletica ha garantito una crescita esponenziale dell'attenzione generale di studenti, docenti ed appassionati del settore. Così come l'attività sportiva e sociale dedicata alle scuole, in particolare alle fasce deboli della gioventù friulana, ha permesso a UdinJump di portare il divertimento del salto in alto negli istituti e negli ambienti solitamente dedicati alla sola istruzione didattica.

La crescita esponenziale del Meeting udinese è certificata anche dai numeri emersi nell’ambito della comunicazione e della visibilità assicurata dai media partners.
Circa 500mila utenti hanno seguito l’evento attraverso le riprese di RaiSport HD, secondo stime dell’Auditel. Sono quasi 460mila coloro che hanno visualizzato le immagini sul web attraverso il canale YouTube dell’evento. Le interazioni sul Social Network hanno toccato quota 290mila e sono oltre 400mila gli utenti che hanno seguito le news e i contenuti prodotti e pubblicati su Facebook. I post creati dagli atleti partecipanti, in primis Yuliya Levchenko, hanno garantito un booster importante alle interazioni con UdinJump, del quale si è parlato in 135 Paesi nel mondo: comprendendo le comunicazioni che gli stessi atleti hanno espresso sui propri canali riguardo al Meeting, si può calcolare che sono stati circa 2,5 milioni gli utenti raggiunti in tutto il pianeta dalle notizie su UdinJump Development.

Sulla base di questi elementi, la World Athletics ha premiato UdinJump Development.
L’entusiasmo per i riconoscimenti ottenuti è anche il carburante più efficace per mettere in moto la macchina organizzativa in vista della quinta edizione, a calendario a fine gennaio 2023.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/CrcFk7H.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...





BASKET A2 FEMM. - Delser, e sono sei!

La WomenAPU Libertas Basket School Delser Udine coglie sul parquet delle Acciaierie Valbruna Pallacanestro Bolzano la sesta vittoria consecutiva. Nella settima d’andata del girone Nord del camp...leggi
19/11/2022






BASKIN - Zio Pino a tutto campo

Porte (soc)chiuse, scarsa conoscenza della materia da parte di chi invece dovrebbe agevolare un percorso virtuoso, amministratori sordi e difficoltà burocratiche hanno forse deluso, ma mai spaventato Alberto Andriola...leggi
06/10/2022

BASKET - Gesteco, buona la prima

  GESTECO – CHIETI   81 - 78 (Parziali: 25 - 19, 42 - 35, 61 - 59)   GESTECO: Rota 14, Pepper 10, Chiera 7, Miani 11, Dell’Agnello 20, Casse...leggi
01/10/2022



BASKET A2 - Progettoautismo Fvg è partner Gesteco

Non solo canestri e il maggior numero di vittorie per una salvezza da conquistare senza soffrire. La Gesteco sta per cominciare la sua prima, storica avventura in serie A2 con un occhio particolarmente attento...leggi
19/09/2022




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10280 secondi